Utente 308XXX
Salve, chiedo questo consulto per mio padre.

Lui ha 61 anni, fototipo 3, nessun caso familiare di melanoma o tumore alla pelle.
Non si abbronza al sole da circa 20 anni, non ha mai fatto uso di lampade uv, non è mai stato un fumatore e ha sempre svolto un lavoro di ufficio.
Abitiamo da sempre in campagna in una zona al di sotto della media nazionale per l'inquinamento atmosferico.

Da circa un mese presenta una "macchia" di circonferenza sferica di colore marrone sfumato, di circa 0,5 millimetri all'esterno del polpaccio sinistro, non ha bordi frastagliati ma sembra presentare una specie di crosticina.
In questo lasso di tempo non si è ingrandita ma nemmeno rimpicciolita.

Il medico curante, visitandolo in maniera molto superficiale, ha detto che non è nulla di anomalo. Come posso esserne sicuro?

Mio padre, purtroppo, è una persona testarda che da poco peso ai malesseri fisici. E' una persona che non si lascia visitare ne vuole ascoltare i consigli miei o di mia madre.
Vorrei che lo visitasse un dermatologo o un chirurgo generale ma non riesco a convincerlo.
Sono cosciente del fatto che se, malauguratamente, dovesse essere un melanoma il tempo per la diagnosi è essenziale.
Come posso essere sicuro che non sia un melanoma? Posso allegarvi una foto per un parere professionale? Se si, dove?

Sono molto preoccupato e affranto.

Vi ringrazio anticipatamente

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, per rispondere correttamente alla sua domanda, una visita dermatologica è indispensabile, comunque prima di pensare al melanoma tenga presente che vi sono diversi tipi di tumori della pelle, che comunque vanno trattati, ma sono molto meno aggressivi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio inanzitutto per la celerità nel rispondermi.

Veniamo al dunque.
Come le dicevo nel messaggio precedente mio padre non è una persona che si lascia facilmente convincere.
Purtroppo non vuole assolutamente controllarlo.
Ha piena fiducia in quello che gli è stato detto dal medico curante (specializzato in malattie infettive).
Ecco il perchè della mia richiesta nel poter allegare una immagine per avere almeno una idea di cosa potrebbe essere.

Rinnovo i ringraziamenti

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se vuole, la foto la può anche inviare, ma per avere una diagnosi di certezza, occorre almeno una visita del dermatologo con il demoscopio, che può essere espletata anche a domicilio, se suo padre non vuole spostarsi.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Rinnovo i miei ringraziamenti per la disponibilità mostratami.

Dove posso allegarle le foto?

Cordialità
[#5] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Sempre sul sito.
[#7] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Da quello che si può vedere, non ha le caratteristiche classiche del melanoma, ma come le ho già spiegato deve farlo visitare dal dermatologo con il dermoscopio.
Saluti