Utente 330XXX
Salve,
mio marito ha effettuato il seguente spermiogramma in occasione del mio procedimento di ovodonazione:

concentrazione (mil/ml) 0,65
motilità totale 46% (minimo 50%)
motilità progressiva 0% (minimo 25%)
motilità lenta 46%
morfologia normale 1% (minimo 30%) con un 53% di anomalie della testa

sono molto preccupata dal dato che indica 0%: significa forse che gli spermatozoi utili alla fecondazione non ci sono affatto? oppure che non si trovano spermatozoi sani per fecondare vista la morfologia normale del solo 1%? so che il successo dell'ovo dipende da tanti fattori, ma con un spermiogramma così è meglio passare anche a donazione di seme, o ha senso tentare?
grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...entrambe le opzioni sono plausibili ma il medico,in nessuna maniera,dovrebbe influenzare una scelta di seme eterologo in presenza di spermatozoi,ancorché scarsi,nel liquido seminale del partner.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
anche perchè sono possibile tecniche di scelta di spermatozoi che permettono risultati simili a q auelli dei pazienti con normale spermiogramma. imsi
[#3] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottori,

grazie per la risposta veloce. Dunque, faremo senz'altro ovodonazione con seme di mio marito. Per quanto riguarda la tecnica IMSI, ho letto pareri discordanti (ovviamente mi sono documentata solo attraverso articoli o discussioni fatte su internet e so bene che quello che si legge va preso con le pinze!). A Vostro avviso, la tecnica IMSI riuscirebbe quindi non dico ad "annullare" ma almeno a "mitigare" la brutta e scarsa qualità del seme di mio marito?
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...un esame deficitario,sia dal punto di vista quantitativo (numero) che qualitativo (motilità e morfologia),comporta il ricorso alla PMA,ove il fattore cinetico,grazie alla micromanipolazione,viene superato.Va da se che un eventuale insuccesso vada attribuito alle caratteristiche intrinseche dello spermatozoo (legate al DNA).Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non è detto che imsi funzioni, ma tanto vale giocarsela almeglio