Utente 389XXX
Gentili dottori, la mia richiesta più che un consulto personale di una patologia che mi affligge è un tentativo di capire e di informarmi.
Cercherò di essere breve: dunque sto frequentando da sei mesi una ragazza di 28 anni e non abbiamo mai avuto rapporti, solo qualche bacio.
Una settimana fa mi ha spiegato il motivo facendomi vedere un referto medico del 2009 dicendomi che ha una malattia venerea e che dovrò decidere se stare con lei.
Io non sono un medico e ne capisco poco:


il referto diceva :


ac anti herpes simplex v 1/2


s ac anti herpes simplex Ig G 12.80 e igM 1.18


metodo clia.


Mi ha detto che non potremmo mai avere una vita di coppia normale.
Allora io vi chiedo perché? Sto cercando di documentarmi ma non so da dove partire. Cosa comporta questa cosa? Quali limitazioni comporta nella vita di coppia? Lei mi ha detto che anche con semplici baci potrebbe contagiarmi e che non potremmo mai fare sesso senza preservativo ne praticare sesso orale ( io a lei)...Mi rendo conto della delicatezza dell'argomento. Voi gentili dottori potreste mettermi sulla strada giusta per capire?
Ringrazio cordialmente in caso di risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Le informazioni che ha ricevuto dalla ragazza NON sono vere, e non esisto no assolutamente questi rischi e queste gravi limitazioni.
Semplicemente è sconsigliato il contatto con vescicole floride, quindi solo in fase acuta, durante il rapporto per evitare contagi.
Per il resto farà una vita normale , anche sessuale , e avrà figli, come i milioni di donne con lo stesso problema.
Cordialità