Utente 390XXX
Salve a tutti, chiedo a voi il parere di questa situazione, visto che il chirurgo che mi ha operato si ostina che sia normale.
Sono al 32esimo giorno dopo una frenuloplastica, il decorso è stato normale, i primi 5 giorni un po' di dolore ovviamente sopportabile, al 20esimo giorno dopo che mi erano caduti tutti i punti ero già pronto a masturbarmi e quindi l'ho fatto.
Il problema sta nello scoprire il glande, si scopre, ma con molto fastidio, sento tirare il frenulo e quando la pelle scende sotto la corona sento dolore.
La pelle è abbastanza elastica da ritornare su, quindi non si tratta di fimosi.
Scendere e far salire la pelle per me è molto dura, tant'è che a volte perdo l'erezione dal dolore.
È dovuto alla ferita ancora fresca come sostiene il chirurgo o è una leggera fimosi che va operata?
N.b. il glande è completamente scoperto in erezione, ma lo devo scoprire io a mano e la pelle tende a ritornare a ricoprirlo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se il prepuzio scivola sul glande in maniera agevole,anche se accompagnato ,in nessuna maniera di può parlare di fimosi.Quanto alla polemizza,da questa postazione telematica é problematico offrire consigli di merito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Questa sera, mentre mi masturbarvo ho notato dei puntini bianchi sulla corona, dai quali sembrerebbe derivasse il dolore. Ho letto che solitamente non hanno nessun effetto e che sono solo un fatto estetico, ci possono essere o non essere.