Utente 390XXX
Buongiorno
Mio figlio di 2 anni è stato morso da una zecca prontamente rimossa in pronto soccorso. Ora alcuna medici ci prescrivono terapia antibiotica preventiva antiborrelia da effettuare subito, altri ci consigliano di attendere l'eventuale comparsa di sintomi prima di dare qualsiasi antibiotico. Io non so più chi ascoltare... Qual è l cosa giusta da fare? È indicata la terapia preventiva o no? Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Secondo gli orientamenti internazionali, essendo la malattia di Lyme una diagnosi clinica, è assolutamente da evitare la somministrazione profilattica di antibiotici che può falsare il quadro clinico, decapitare l' infezione e rendere piu complessa la sua gestione.
La sua figliola se non manifesti l'Erytema Chronicum Migrans, diagnosticato da un dermatologo, non deve fare altro.
Tanto meno terapie preventive più dannose che utili.
Cordialità