Utente 390XXX
Buonasera,
a fine ottobre e fine novembre 2014 ho effettuato due sedute di laserterapia per migliorare le cicatrici da acne di cui ho sofferto durante l adolescenza.
Verso Aprile 2015 noto le prime macchiette ma a Luglio di quest' anno dopo le prome esposizioni al mare con crema 50+ le stesse si allargano a tutti gli zigomi, praticamente nella zona trattata dal laser. Tornata dalla dermatologa lei nega alcuna correlazione e dice che trattasi di melasma e mi prescrive una crema Amelan che io per ormai perdita di fiducia nn uso ma continuo con la protezione 50. Adesso sono molto demoralizzata, il viso tra cicatrici acne e melasma e' inguardabile molto peggio del pre trattamento. Quello che mi preme e' risolvere queste macchie... ma ho paura di peggiorare... chiedo aiuto.
Vi ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Comprendo il Suo sconforto ma ritengo immotivata la sfiducia che ripone nell'operato della dermatologa.

Se dopo averla visitata è stata confermata una non correlazione con il trattamento laser e per la diagnosi formulata è stata prescritta la relativa terapia consiglio di seguirla secondo le indicazioni ricevute.


Prego.
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore e grazie per la celere risposta... reputo di non potermi fidare in quanto un altro dermatologo mi ha detto di non usare assolutamente schiarenti in estate, come Amelan, pena un peggioramento delle macchie e di rimandare il tutto in autunno inoltrato.
Per altro nn ha escluso che la pelle si sia fotosensibilizztata ed essendo le macchie un possibile conseguenza collaterale del laser, da consenso informato da me firmato prima del trattamento. Cmq a me preme capire se trattasi di melasma o iperpigmentazionr post infiammatoria perche' seguono due trattamenti diversi credo ed ecco perche' scrivo a voi... grazie ancora.. spero con il vostro aiuto di trovare la soluzione adatta alla risoluzione di questo grave inestetismo
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
20% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

purtroppo da questa postazione telematica non è possibile stabilire se il problema lamentato sia conseguente al trattamento laser o melasma, in quanto una diagnosi differenziale può essere effettuata soltanto con una valutazione diretta ambulatoriale.

In questi casi, quando vengono formulate due diagnosi diverse e contrapposte, è consigliabile consultare un terzo specialista per fugare ogni dubbio e procedere con la terapia mirata.


Cordiali saluti.