Utente 363XXX
Gentile dottore,
vorrei poter avere due chiarimenti da parte sua:
- a causa di mal di gola questa mattina alle 11,30 ho preso una caramella di Tantum verde P a base di benzidamina cloridrato, questa caramella potrebbe interferire con la pillola anticoncezionale SIBILLA che assumo ogni sera alle 22,00? (ho cercato su internet dopo aver consultato il bugiardino, ma non riesco a trovare nulla).
- la settimana scorsa ho avuto un rapporto protetto col mio ragazzo, subito dopo il rapporto sul preservativo vi era una sostanza biancastra, abbastanza abbondante, inizialmente pensavamo potesse essersi rotto il preservativo, e quindi fosse sperma, ma avendo controllato accuratamente abbiamo visto che non era così. Potrebbe essere muco quello che abbiamo riscontrato sul preservativo? io ero alla quinta pillola, sarebbe normale trovare tale muco bianco? oltretutto prima del rapporto ne avevo un pochino pure sulla mutandina.
Dottore spero che mi sappia dare delle risposte, perchè il mio carattere facilmente ansioso mi provoca preoccupazioni di ogni genere.
La ringrazio in anticipo, in attesa di una sua risposta, aspetto sue delucidazioni.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1. nessuna interferenza tra benzidamina e la pillola Sibilla.
2. Non riesco a capire perchè l'uso del preservativo se assume la pillola? Per evitare malattie sessualmente trasmesse ?
La presenza di muco abbondante , potrebbe essere legata o alla presenza di un ECTROPION del collo uterino (noto come "PIAGHETTA) oppure ad una vaginite da definire.
Soltanto una visita potrebbe chiarire questo dubbio.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 363XXX

Iscritto dal 2014
Dottore l'uso del preservativo semplicemente perché sono molto ipocondriaca e ancora non sono riuscita a superare la paura inutile e inesistente di avere un rapporto senza preservativo se assumo la pillola correttamente.
Per quanto riguarda la presunta vaginite, io non accuso nessun bruciore o fastidio, ho solo avuto in seguito al rapporto nei due giorni successivi dolori al basso ventre ma niente più. Poi in seguito ad un altro rapporto avuto due giorni dopo, invece, non ho riscontrato nessun residuo di muco sul preservativo. Mi sa fare ulteriori delucidazioni e consigli in merito?
Grazie davvero tanto dottore, mi faccia sapere...aspetto una sua risposta.
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi è importante eseguire una visita