Utente 160XXX
Buongiorno, volevo chiedere un consiglio. Durante le vacanze ho cominciato a sentire forti bruciori vaginali (esterni), dolori durante i rapporti e qualche perdita strana biancastra. I rapporti non sono protetti perché prendo la pillola e ho un partner fisso. Premetto che non sono potuta andare ancora dalla ginecologa (essendo in vacanza), ci andrò appena possibile. Comunque sono andata in farmacia e mi hanno dato una cura per la candida con gli ovuli meclon, che ho usato per una settimana e ho avuto subito miglioramento! Anzi ora non sento più sintomi. Invece il mio ragazzo l'ha presa anche lui e non gli è ancora passata, probabilmente per un errore della farmacista che gli aveva detto una crema a base naturale! Ora ne ha presa un'altra, si chiama gynomicoblock. Può andare bene questa? Come si fa a capire quando si è guariti? Ho intenzione di proteggere i rapporti almeno due settimane, dovrei ancora di più? Quando non avrà più sintomi neanche lui quanto si deve aspettare teoricamente?
[#1] dopo  
390163

Cancellato nel 2017
Per quanto riguarda il suo ragazzo forse sarebbe meglio un antimicotico più specifico, ad esempio lo stesso principio attivo che hanno prescritto a lei in ovuli andrebbe bene in pomata, oppure una terapia antibiotica sistemica( per bocca).
I rapporti vanno protetti fino alla regressione della sintomatologia per entrambi.
La terapia che lei ha fatto va bene per vedere il buon esito di questa consiglio un tampone vaginale così da vedere di aver debellato del tutto l'infezione con il meclon.