Utente 242XXX
Salve!
Le vorrei chiedere un consiglio in quanto il mio medico di base è assente e non so a chi rivolgermi...
Ho iniziato esattamente il 28 agosto la pillola Yaz credendo mi fosse partito il ciclo (avevo perdite e soliti dolori quali mal di pancia e mal di schiena), ma ho avuto solamente leggere perdite per un paio di giorni, poi più nulla.
2 giorni dopo avere assunto la pillola ho avuto il primo rapporto completo con il mio fidanzato e ne abbiamo avuti altri per tutta la scorsa settimana...
il problema è che da circa una settimana ho strani sintomi: ho il seno gonfio e dolorante e mal di pancia come se mi stessero per venire (ma è impossibile, siccome mancano ancora 15 giorni alle compresse di placebo!), seguiti da stanchezza...
Secondo lei potrei essere a rischio gravidanza avendo appena iniziato la pillola, magari con un falso ciclo?
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se gravidanza c'è, questa è antecedente all'assunzione della pillola. Per questo è buona regola attendere solo ed esclusivamente un flusso VERO all'atto di prima assunzione della pillola, evitando di assumerla in caso di cicli irregolari.
Cosa fare ora? un test di gravidanza su plasma (betaHCG); se negativo, continui l'assunzione del preparato come dovrebbe, senza cambiare nulla.
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la gentile risposta!
Tenevo a precisarle che proprio il giorno prima di assumere la pillola ho fatto una visita ginecologica e andava tutto bene (insomma non ero incinta), la ginecologa mi ha prescritto Yaz siccome mi ha trovato l'ovaio micro policistico (sì ho cicli irregolari, l'ultimo risale al 5 luglio)... Il giorno dopo ho iniziato con queste leggere perdite e ho iniziato con l'assunzione...
Quindi posso già effettuare un test? Dal sangue si vedrebbe subito se è in corso una gravidanza?