Utente 390XXX
Buonasera, ho effettuato le analisi dell' hiv, dell'epatite b e c .Risulta tutto negativo alla voce "antigene" pero alla voce anticorpo anti -s dell epatite b sono usciti 426 anticorpi. Il medico di famiglia mi ha chiesto se fossi vaccinata, ma non ricordandolo ho chiesto a mia madre in maniera riservata che vaccini avessi , lei ha risposto il vaccino triplo, ma non ha nominato l'epatite. Nell'ansia sono stata anche all'ospedale San Giovanni e lì ho trovato un manifesto con il numero verde della cultura omosessuale che risponde ai dubbi e gli ho spiegato la situazione e mi hanno risposto che ,essendo nata nel 1981, sono sicuramente vaccinata e che era inutile che facessi l'epatite b.Lei cosa mi puo dire della mia situazione? La dottoressa di famiglia appena le ho spiegato della risposta rassicurante del numero verde mi ha rassicurato che allora era tutto ok, ma non mi ha dato certezze sull'anno di nascita come ha fatto l'operatore del numero verde Lei cosa pensa che tutti questi anticorpi indicano che c'è stato sicuramente un vaccino?E nel caso io avessi avuto un contatto con la malattia, il fatto che l'antigene è negativo mi puo fa star tranquilla?Se vuole le posso inviare una mail per fargliele vedere comunque le cose stanno esattamente cosi, l'antigene negativo e questi 426 anticorpi alla voce anticorpi dell'epatite b.
Grazie di cuore dell'ascolto.
in attesa di una Sua cordiale risposta Le porgo distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
Io al suo posto con i valori che riferisce avrei brindato.
L'assenza di HBsAg e la presenza di un titolo protettivo di anticorpi anti HBs Ag significa immunità contro l'epatite B e contro quella Delta.
Che lei abbia avuto una infezione asintomatica o sia stata vaccinata poco conta.
Sarebbe bastato il medico di base per spiegarle una tale banalità.
Comunque adesso che lo sa, si tranquillizzi e non ci pensi più.
Cordialmente,
Caldarola