Utente 356XXX
buongiorno, 6 mesi fa la situazione di mia mamma era questa

http://www.medicitalia.it/consulti/Cardiologia/464626/Informazioni-disfunzione-diastolica

oggi mia mamma ha ritirato l'esito di alcuni esami come d-dimero, proteina c, proteina s libera mutazione del fattore v, mutazione del fattore II, p-lac drvv test e p-lac sct.
è risultato tutto normale tranne il d-dimero che è a 1 invece che a 0,5.
ho provato a cercare su internet e ho visto che le cause possono essere anche dei tumori, e questo mi ha spaventato molto, solo che mia mamma ha effettuato 2 tac a spirale, gli onco marker, una ecografia addome completo, e una mammografia e il test del sangue occulto come da prassi, e in nessuno di questi esami è stato menzionata la possibilità di un tumore, vorrei quindi sapere le possibili cause di questo valore elevato, oltretutto mia mamma ha una leggera artrosi e un problema al ginocchio, non so se magari può influire

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sua madre ha presentato una embolia polmonare e per questo motivo ha un dimero D elevato.
per tale motivo dovrà eseguire terapia anticoagulante orale
arrivederci
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta dottore, ma mi sembrava strano che dopo che la seconda tac che ha evidenziato la scomparsa dei trombi, e la sospensione del coumadin un mese prima degli esami, il d-dimer fosse ancora alto
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se il d dimero elevato significa che c è ancora trombosi ed il Coumadin andrebbe proseguito almeno per 6-12 mesi
Arrivederci