Utente 381XXX
Buon giorno
Sono un uomo di 40 anni ipogonadico. Per circa 8 mesi ho preso il tostrex 7 click al giorno, mi sono trovato benissimo. Ho avuto in maniera graduale dei grossi benefici riguardo la sfera sessuole.
Forse troppo! Avevo tre rapporti sessuali al giorno e mi sentivo benissimo. Per un fatto di praticità lo specialista me lo ha sostituito col nebid, una iniezione ogni 12-14 settimane.
È circa 4 giorni che ho fatto l iniezione e smesso il tostrex...
Ho notato che la libido è molto diminuita, è normale quando si sostituisce un farmaco testosteronico con un altro? Devo aspettare? Cosa mi consigliate di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la farmacocinetica del testosterone undecanoato iniettabile prevede tempi piu' lunghi affinche' si stabilisca l'effetto sperato.Segua i consigli dello specialista reale.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

generalmente questo non succede.

Il farmaco indicatole è del testosterone undecanoato ed è caratterizzato da una particolare liposolubilità che determina la sua lunga durata d'azione.

Assunto per via intramuscolare, questo testosterone necessita solo di 24 ore per aumentare le sue concentrazioni nel sangue.

Detto questo comunque le consiglio di aspettare e poi eventualmente risentire in diretta il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.