Utente 382XXX
Egregi dottori buonasera
Sono un ragazzo di 20 anni e vorrei esporvi il mio quesito.
Premesso il fatto che io non abbia mai avuto problemi di cuore ne avvertito disturbi ad esso associati, da qualche giorno avverto come la sensazione che il cuore per un istante saltasse un battito per poi ricominciare la normale attività con un battito molto forte a tal punto di avvertirlo nel petto. In seguito a questo problema ieri ho effettuato un ECG e visita cardiologica dove è risultato tutto negativo, dove mi è stato detto però che ciò che io avverto si chiama extrasistole consigliandomi di mettere un holter cardiaco per monitorare la frequenza cardiaca.
Ora vorrei chiedere a voi, siccome ho avvertito questi fastidi dopo aver assunto REGOLINT porterebbe questo aver ridotto i miei livelli di potassio e magnesio ? E quindi dare origine a questo nuovo problema? O è un'ipotesi da non tenere in considerazione ? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
....tutto è possibile, ma le diagnosi non si fanno "per supposizione"....faccia un prelievo ematico per vedere se poi i risultati degli esami ematochimici confermano il suo sospetto.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la celere risposta, farò gli accertamenti che lei mi ha consigliato, ma se fosse questa la situazione, da questo "problema" adottando le corrette misure si ritorna tranquillamente alla normalità?