Utente 388XXX
Salve,
L'altro giorno ho eseguito un esame ECG a riposo presso l'ospedale perchè mi è stato richiesto per partecipare ad un concorso pubblico.
Oggi ritirando il referto il medico cardiologo ha scritto nella sezione ECG patologico:
Ritmo sinusale 68/min ai limiti della norma.
Io ho fatto una piccola ricerca su internet e il ritmo sinusale viene indicato come FC sul diagramma. E sul mio diagramma c'era scritto FC: 67
Inoltre sempre su internet ho trovato che i valori normali del ritmo sinusale sono tra 60 e 100
Perchè allora il medico ha scritto che i miei 68 sono ai limiti della norma?
Non avrebbe dovuto scrivere che l'ECG è normale?
Questo referto può pregiudicare il mio concorso?

Grazie dell'attenzione e spero che qualcuno possa aiutarmi a capire meglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il suo è un ECG normale
se lei fosse alto 190 cm o basso 150 cm
sarebbe ai limiti della media italiana .
ma sarebbe normale
inoltre il referto non inficia assolutamente alcun concorso
arrivedeci
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio.

Si infatti se fossi 190 cm o 150 cm.
E anche se avessi un FC 60 o 100 sarei AI limiti, ma visto che il mio è 68 non sarebbe stato più corretto che il medico utilizzasse il termine "NEI limiti della norma"?
Perchè in italiano "ai limiti" significa che sei al valore limite e io direi che sono vicino alla media invece.
Se mi permettete una piccola critica, spesso alcuni medici potrebbero usare meglio l'italiano per evitare fraintendimenti nelle persone che l'italiano lo sanno, ma non conoscono i limiti dei valori medici.

Inoltre sarebbe stato così difficile scrivere la descrizione del mio ECG nella riga di ECG normale e barrare la casella giusta invece di scrivere nella zona di ECG patologico e non barrare alcuna casella? Si potrebbero evitare inutili allarmismi nei pazienti, visto che quando si ritira un referto nessuno ti spiega il suo significato sul momento.

Comunque l'importante è che non abbia alcun problema né di salute né per il concorso.

Arrivederci e grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non capisco la polemica sterile con me
si rivolga a chi ha refertato, no?
saluti