Utente 390XXX
Buongiorno egregi specialisti,

in una delle mie consuete mappature dei nevi chiesi al dermatologo cosa fossero alcune palline di carne di circa 1 millimetro (grandezza della capocchia di uno spillo) color pelle che "nascono" attorno al collo-torace-ascelle.
Il dermatologo mi ha spiegato che si tratta di fibromi penduli, che sono benigni e posso lasciarli li dove sono, come anche toglierli. Alcuni, i più grandi, li tolsi da lui con il laser, gli altri li lasciai.

Settimana scorsa in palestra grattandomi inavvertitamente con l''unghia devo averne mezzo staccato uno (sempre molto piccolo 1mm massimo) e andato negli spogliatoi vedendolo a metà l''ho diciamo staccato tutto tirandolo. Ovviamente essendo così piccolo non ha fatto emorragia e manco infezione, e ad oggi caduta la crosticina ormai da tempo non sembra più che in quella zona lo avessi.

Quel che volevo sapere però è questo:

1) asportandolo in questo modo non chirurgico c''è la posibilità che abbia lasciato una "radice" all''interno della cute che lo farà ricrescere o comporti qualcosa? O, non vedendosi più nulla spuntare, l''ho tolto completamente?

2) secondo lei dovrei andare dal dermaologo per farlo valutare ora? Il fatto è che se anche andassi non si vede più nulla, è pelle normale, non so manco cosa potrebbe ormai valutare il dermatologo.

Grazie per i consigli.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
24% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
I fibromi penduli o papillomi infettivi sono lesioni che troviamo nel collo, ascelle...sono virali e sono contagiosi solo per l' individuo. Levarli è soprattutto per estetica. Anche con il laser o il diatermocoagulatore possono riformarsi. Lei in pratica ha fatto l'intervento da sola. Lasci le cose come stanno, quando ne vedrà altri si rivolga al dermatologo per eliminarli, meglio se in inverno. Cordiali saluti
[#2] dopo  
390955

dal 2015
La ringrazio per la risposta... ma non sapevo fossero virali, ho sempre letto che si tratta di tumori benigni.
L'eziologia del fibroma pendulo non dovrebbe esser genetica e diversa da quella di verruca?

Mi scuso per la mia ignoranza sull'argomento.
[#3] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
24% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Le spiego i fibromi possono essere lesioni benigne come lei dice. Si possono trovare in ogni parte del corpo sono in genere più grossi a base di impianto più larga. Forse quelli che hanno asportato. Nel collo sono presenti a volte piccoli peduncoli carnosi che a volte riempiono il collo quelli sono papillomi di origine virale.
[#4] dopo  
390955

dal 2015
Ora mi è chiaro, giusto per cultura personale (che non fa mai male), le chiedo: ma questi peduncoli virali di cui parla lei si chiamano comunque fibromi penduli o è un po' un abuso di terminologia e un po' improprio chiamarli così?

Grazie ancora :)
[#5] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
24% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Ma generalmente chiamiamo papillomi quelli infettivi virali, fibromi gli altri.
[#6] dopo  
390955

dal 2015
È stata gentilissima dottoressa.

Le volevo porre un'ultimissima domanda a chiusura del consulto, Lei diceva che: <<Levarli è soprattutto per estetica. Anche con il laser o il diatermocoagulatore possono riformarsi>>.
- Mi chiedevo: nel caso si riformi di solito, dopo averlo tolto, si recidiva nello steso punto dove era prima o in altri punti?

Le auguro un buon lavoro e grazie per tutti i chiarimenti.
[#7] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
24% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Può riformarsi nello stesso punto se per evitare cicatrici il medico non usa intensità alte. Ma più spesso ne nascono nuovi, il tempo di incubazione è di 6 mesi. Per cui noi levi amo quelli che vediamo. Conviene fare un controllo dopo 6 mesi o l'anno dopo, cosa che può fare lei stessa e se li vede o sente vada dal dermatologo per evitare che si moltiplichino.
[#8] dopo  
390955

dal 2015
La ringrazio, volevo precisare che sono un maschio, ma credo le indicazioni siano le medesime per ambo i sessi.

Grazie di nuovo per il servizio offerto e buona giornata.
[#9] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
24% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Grazie a lei e mi scusi.