Utente 215XXX
Salve sono affetta da colite ulcerosa su prescrizione del mio GE ho effettuato degli esami..
Cytomegalovirus IGG positivo 1.436
cytomegalovirus IgM negativo 0.031
È preoccupante? Esiste la possibilità di contagiare altri tra cui mio marito?
Può influire negativamente sulla mia patologia?
Ringrazio per la consulenza e saluto cordialmente.
Loredana Dragone

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto lei non è affetta da infezione da CMV ,ma immunizzata dopo aver contratto la malattia.in quanto le sue IgG sono indice di immunizzazione e le IgM di infezione in atto (risultato negativo).
Nel corso della esistenza dal 40 all' 80% degli individui nei Paesi industrializzati , va incontro ad infezione da CMV .Durante l'infezione, anche in assenza di sintomi , come frequentemente succede , il virus si trova in uno o più dei seguenti materiali organici : le secrezione oro-faringee , l'urina, le secrezioni cervicali e vaginali, lo sperma, il latte materno,le lacrime le feci , il sangue.
Saluti