Utente 372XXX
salve
da un paio di mesi avverto dolori continui misti a punture e bruciori al petto lato sinistro (anche al tatto) con dolore al braccio sx (come se qualcuno mi bloccasse il braccio)
i primi di agosto ho fatto una visita cardiologica con ecg:
buon compenso di circolo,non evidenti segni clinici nè elettrografici di cardiopatia organica in atti.
attuale normalizzazione della funzione bi ventricolare in pz con storia anamnestici di sfumata ipocinesia setto apicale. ma evidenza di assenza di ateromasia coronarica o sintomatlogia cardiaca.
si consiglia rmn cervicale +spalla sx e visita neurochirurgica (mielopatia).

Il mio medico di base mi "fa preoccupare" dicendomi che con il cuore non si scherza;
io ho fatto diversi esami al cuore negli ultimi 3 anni.
non possono bastare per escludere almeno temporaneamente il cuore?
mi domando se questi dolori sono dovuti all'ansia,al cuore o alla cevicale .....
sono due giorni che i dolori al petto sinistro sono continui....fissi
mentre respiro e mi prende anche dietro la spalla e avanbraccio.
se premo sullo stomaco mi duole
é possibile avere problemi di cuore con dolore prolungato per diversi giorni?

grazie mille e chiedo scusa per il mio dilungare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Nel referto c è scritto assenza di ateromasia coronarica...
Come mai? Ha eseguito una TC coronarica, una coronarografia? Una prova da sforzo?
Ha familiarità per infarti ictus o morte improvvisa? È fumatore? Ha mai dosato il colesterolo nel sangue?
Questi dati sono importanti per noi per valutare la sua sintomatologia
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
nessuna familiarità per infarti ictus....
ex fumatore da 9 mesi
colesterolo (6 anni fa avevo 250 sceso oramai fisso da anni a 150/160 con trovastatina 10mg)
ho fatto svariati esami dopo l'aver trovato la lieve ipocinesia:
ottobre/2012 test da sforzo negativo (completato)
gennaio/2013 Ecostress con dobutatina :prova negativa per ridotta riserva coronarica
novembre/2013 tac coronarica:normale aspetto tomodensitometrico delle principali arterie epicardiche coronariche
dicembre/204 ecocolordoppler:Arteria vertebrale nella norma bilateralmente,Arteria succlavia nella norma bilateralmente
Bilateralemnete Arteria carotide comune,arteria carotide interna ed esterna con fibrosclerosi intimale lieve,assenza di stenosi emodinamicamente significativa e normale segnale ecocolordoppler.
dicembre/2014:ecocardio:tutto normale .....l'esame conferma la minima ipocinesia dell'apice ,funzione sistolica globale lievemente ridotta (FE tra 45 e 50% stabile rispetto al precedente controllo),
funzione sistolica longitudinale nei limiti della norma(DTIIs media lat-media 10 cm/s)
grazie
Rigurgito tricuspidale lieve
luglio/2015 ecocolordoppler:Pervietà con ispessimento intimale di grado lieve della carotide comune,bulbo,carotide esterna ed interna ,con normale segnale ecocolorDopller, ina ssenza di stenosi emodinamicamente significative.
Arterie vertebrali pervie ed ortograde.
Arterie succlavie di normale flusso
Agosto 2015 ecocardio:esame odierno assenti grossolane alterazioni della cinesi segmentaria molto dubbia al controllo odierno al trascurabile ipocinesia già descritta nei controlli precedenti esame odierno è privo di riscontri patologici significativi (normale funzione biventricolare)
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Bene a userò punto possiamo essere piuttosto sereni nell escludere una origine cardiaca dei suoi sintomi
Arrivederci.Cecchini
[#4] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille per il suo tempo....
mi permetto di farle ancora due domande:
il dolore al petto pùò essere provocato da problemi di rigurgito e/o da ansia-stress?
la lieve ipocinesia riscontrata e poi "sparita" come è possibile?e cosa comportava questa ipocinesia in termini di "salute" per il cuore?
grazie ancora
Arrivederci
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Alla prima domanda rispondo certamente di si.
Alla seconda è difficile rispondere, perché io non so se la ioocinesia ci fosse. Deve chiederlo a chi le fece quella diagnosi.
Arrivederci