Utente 373XXX
Buongiorno, sono una donna di 42 anni colectomizzata totale con ricostruzione sacca rettale tramite jpouch,3 interventi effettuati nel 2001/2002.Ricanalizzazione senza problemi con assestamento in breve tempo a 4/5 scariche giornaliere nn liquide. Dal 2012 sono soggetta a lunghi periodi(anche 9 mesi) di dissenteria acquosa con almeno 10 scariche gg, pauchite esclusa tramite rettoscopia, assunzione di fermenti lattici e loperamide senza beneficio.
Da tre mesi la sgradevole situazione si è ripresentata, fatta cura con Metronidazolo che ha migliorato la situazione rallentando la peristalsi solo per un breve periodo,eseguita coprocultura, negativa,assunti fermenti, inutili. Cosa posso fare per migliorare la situazione?
Da cosa potrebbe essere causata?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In effetti dopo questo intervento è un evento comune e quanto fatto appare piu' che corretto.
Puo' provare ad assumere argilla su indicazione di chi la segue. Prego.
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la celerità nel rispondere al mio quesito, secondo lei la diosmectite può avere la stessa funzione dell'argilla?
Ovviamente ne parlerò anche con il medico che mi segue.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si
[#4] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Sempre su consiglio del curante,assocerei più che fermenti lattici,dei probiotici.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Grazie, seguirò il suo consiglio sperando che mi aiuti a migliorare.