Utente 391XXX
Salve a tutti, da un pò di mesi soffro di extrasistoli ventricolari ma non quotidianamente, le ho per un pò di giorni e poi scompaiono per un mesetto. Ho fatto ECG che le ha rilevate, eco nella norma e holter che però ho indossato nei giorni in cui erano quasi sparite purtroppo. Il medico mi ha detto che "probabilmente" sono benigne, purtroppo non ha potuto analizzare la registrazione di uno dei giorni in cui ne avevo migliaia... Mi ha molto rassicurata e sono tranquilla ma vorrei farvi alcune domande:

1) E' possibile avere una correlazione col ciclo? Ho notato che vengono soprattutto i giorni pre-ciclo. Se si, perchè? Cosa succede?

2) Non sono una persona che beve caffè ma un mesetto fa i miei comprarono la macchinetta automatica e per via della semplicità iniziai a prenderlo, ma solo UNO al giorno... Dopo 2-3 giorni avevo il cuore impazzito di extrasistoli! (quindi con soli 2-3 caffe distribuiti in 3 giorni)... Ora, io so che troppi caffè possono provocare extrasistoli, ma ne ho presi troppo pochi per portare a una reazione del genere. Quindi la domanda è: esistono cuori più "sensibili" e "facilmente eccitabili"? Cuori più predisposti ad essere elettricamente eccitati da queste sostanze o più predisposti ad extrasistoli? Perchè altrimenti non me lo spiego, c'è gente che ne prende a valanghe di caffè e non succede nulla e io per uno o due succede di tutto...

3) Oggi sono quindi probabilmente benigne ma questo è un dato di fatto e rimangono così o nel futuro potrebbero modificarsi e portare ad aritmie più importanti? Non vorrei potessero a lungo andare portare problemi, soprattutto visto che sono ventricolari.

4) Nei giorni in cui le ho, il cuore si affatica o posso comunque andare in palestra a cui mi iscriverò fra poco?

5) Ora si tratta solo di un fastidio ma a lungo andare, avendole ancora possono provocare qualcosa al cuore? Intendo col tempo e col ripetersi. O posso stare tranquilla che è un fastidio e resterà di per certo solo un fastidio? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il cuore compie circa 120.000 battiti al giorno. Se solo l'uno per cento dei battiti fosse una extrasistole lei avrebbe 1200 extra al giorno che non e' considerato patologico.
In più l Holter da lei eseguito non ne mostra alcuna.
Il rapporto tra caffeina ed extrasistoli e' consolidato, specie quando il caffè espresso viene assunto a digiuno o con acqua con un picco di assorbimento di circa mezz'ora che giustifica la sua sintomatologia.
Si tranquillizzi quindi, ed eventualmente ripeta un holter qualora i sintomi dovessero ripresentarsi
Arrivederci
cecchini