Utente 315XXX
Buongiorno gentili Dottori,
fino all'anno scorso soffrivo spesso di eiaculazione precoce,ma durante i preliminari ed il rapporto il pene era sempre al 100% dell'erezione ed il glande era molto..grande e "gonfio".
Da qualche mese mi sto frequentando con una ragazza,e durante il rapporto mi sono reso conto che il pene non è al massimo dell'erezione,il glande rimane di piccole dimensioni e la mia durata è di gran lunga aumentata.
C'è un motivo valido?Devo fare qualche esame?
Grazie dell'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che sia giunto il momento di porre una diagnosi andrologica basata sull'esame obiettivo,dosaggi ormonali ed ecocolodoppler penieno.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la celere risposta,farò gli esami il prima possibile!
Saluti.