Utente 240XXX
Buonasera, ho 38 anni ( a ottobre 39) e giorno 7 settembre aspettavo il ciclo ma non é arrivato, dopo un test di gravidanza negativo ho fatto un' ecografia e questo l'esito:

" utero retroversoflesso di volume normale ed esogenicità disomogenea, eco pattern endometriale di tipo lineare dello spessore max di 3,4 mm.
Annesso destro nella norma non evidenza di follicoli
Annesso sinistro nella norma non evidenza di follicoli

Non falda fluida nel Douglas"

Il ginecologo mi ha consigliato di fare i dosaggi ormonali e questi sono i risultati:

LH 49
FSH 80,6
ESTRADIOLO 42

Il ginecologo mi ha detto spietatamente che sono in menopausa e non potrò più avere figli naturalmente, sono rimasta di ghiaccio dato che sono in cura con lui da 2 anni per cercare di avere un secondo figlio ( diceva che avevo le ovaie pigre e mi ha fatto fare 2 cicli di clomid per 4 Mesi ciascuno, nel mese in cui non facevo terapia rimasi incinta ma all'ottava settimana lo persi) Mi ha indicato due vie o terapia sostitutiva o fecondazione eterologa, vorrei un suo parere, inoltre se facessi la TOS c'è possibilità di avere ovulazione ( ammettendo che ci siano ancora ovuli in ovaie), mi ha detto pure che ho 2 ovaie ormai scoppiate. Mi chiedo come é possibile stabilire la menopausa con una sola mancanza di ciclo, è possibile che lo stress abbia fatto alterare così tanto i valori?
Come mi consiglia di muovermi?



La ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono d'accordo , in questi casi si fa una valutazione della RISERVA FOLLICOLARE OVARICA dosando l' A M H (ormone antimulleriano )
http://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/1512-ulteriori-notizie-previsione-menopausa.html
Valutazione della funzionalità TIROIDEA e si prova ad indurre un flusso mestruale con una dose di PROGESTERONE da 100 mg (test al progesterone ) o se negativo somministrando una pillola (naturalmente non a scopo contraccettivo, ma per indurre un flusso mestruale.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dottore, intanto la ringrazio per la risposta.
Io da circa 1 anno ho scoperto di avere tiroidite autoimmune in forma lieve, ecco i valori tiroidei di giugno scorso

FT3 3,30

FT4. 1,13

TSH 2,050

Antitireoglobulina 40

Antitireoperossidasi 170

L'endocrinologo mi ha consigliato di assumere Tirosint da 50 microgrammi per dare un aiuto alla tiroide dato che ero in cerca di una gravidanza.

Martedì ripeterò gli esami ormonali, anche quelli della tiroide e l'AMH, come lei mi ha consigliato. L'iNIBINA può essere utile farla?

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per questa diagnosi non serve l'INIBINA
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dottore, ho ripetuto le analisi a distanza di una settimana dalle precedenti, ecco i risultati


LH 29,90

FSH 60,6

ESTRADIOLO 60


FT3 3,20

FT4 1,28

TSH 0,656

Per l'AMH c'è da aspettare purtroppo.


I valori sono scesi di 20 unità, e l'estradiolo aumentato. Questi cambiamenti sono significativi o no? Inoltre ho un dolore alle ovaie, cosa potrebbe essere?


Non appena avrò l'AMH la riaggiornerò.
[#5] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Dottore spero che mi risponda, sono in ansia.
[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante il valore di AMH
[#7] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Salve Dottore, le riscrivo dopo un po' di mesi, dunque dopo aver consultato un altro ginecologo che mi ha prescritto una puntura di progesterone per indurre il ciclo, ho cominciato il Nuvaring per 3 mesi in modo da mettere a riposo le ovaie, a gennaio ho sospeso la cura, mi è venuto il ciclo spontaneamente e ho ovulato.
Ho ripetiti gli esami al terzo giorno del ciclo

LH 6,80

FSH 18,1

PRL 20

AMH 0,7 pmol/l

0,10 ng,mL


Il ginecologo vorrebbe tentare una IUI, adesso mi chiedo secondo lei che percentuali ci sono di riuscita e se invece non sarebbe meglio provare una FIVET.

( Le ricordo che negli ultimi 6 anni ho avuto 2 gravidanze spontanee, una purtroppo che si è interrotta all'8 settimana )
[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Senza esitazione : FIVET
[#9] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie