Utente 376XXX
Salve. Sono una ragazza di 24 anni. Negli ultimi mesi sono stata coinvolta in prima persona in situazioni di particolari stress emotivo (separazione dei miei , morte del mio cucciolo etc) e circa 5 mesi fa è iniziata questa mia avventura. Tutto inizio con degli espettorati lievi e discontinui di striature di sangue rosso vivo insieme alla saliva o ai comuni muchi della bocca. ( i denti sono tutti okay) . Immediatamente feci dei raggi al torce e consultai un pneumologo il quale mi disse che era tutto okay ovviamente mi consiglio di smettere di fumare sigarette. Questi espettorati si accompagnavano spesso qualche giorno prima o dopo a forti dolori alla spalla che includevano il torace e il seno soprattutto sinistro, la sensazione e quella di uno spillo che si fa sentire non appena provi a respirare a pieni polmoni. Alle volte invece sentivo per 2 gg un indolenzimento del braccio sempre sinistro soprattutto alle terminazioni del gomito. Col passare del tempo ho consultato ance due otorini di cui uno ha praticato la fibroscopia da cui ne è derivata una laringite . Questo otorino sembrava d'accordo con il pneumologo ovvero che la tosse potesse essere causato dal reflusso gastroesofageo. Inoltre ho fatto anche un eco eddome totale e alla tiroide tutto okay a parte un po di renella di un paio di millimetri ai reni. Le analisi del sangue e delle urine sono perfette. Il gastroenterologo mi ha consigliato di rilassarmi e di nn fare la gastro poiché secondo lui non sussistono condizioni tali per farla ad esempio emoftoe abbondante o il rigetto del cibo. Dopo un mese di gaviscon e lansox mi sono stufata e ho abbandonato i farmaci. Nell ultimo mese ho preso un antibiotico per un inizio di bronchite e sn stata settimana scorsa al pronto soccorso per un dolore lancinante al fianco , li mi hanno fatto due flebo e rimessa con una diagnosi di sospetta colica renale e in quell occasione mi hanno fatto le analisi del sangue e urine che ho prima citato. Ci sono giorni che sto bene, Piena di vita e altri come questi ultimo due in cui riesco a malapena a condurre una vita normale. Che ho?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una ragazza che riferisce espettorato striato di sangue, tosse e dolori toracici dovrebbe aver gia smesso di fumare.
Cosa aspetta?
Arrivederci
cecchini