Utente 823XXX
Egregi dottori,
circa 15 gg. fa ho avvertito dei dolori ai testicoli, mi sono recato da un urologo che mi ha diagnosticato un sospetto di varicocele.
Ho effettuato un ecocolordoppler ai vasi spermatici il cui risultato è stato negativo.
Nel frattempo il dolore è scomparso, o comunque è raro che lo avverta, anche perchè nella fase acuta di tempo fa era costante.
Inoltre è da qualche giorno che mi sembra di avere lo stimolo continuo a urinare: il numero di minzioni giornaliere non è aumentato di molto (al massimo 6 - 8 al giorno e ogni tanto 1 di notte) senza bruciori e senza impellenza, solo così uno "stimolo": la cosa la imputerei ad un fatto ansiogeno (soffro di disturbi d'ansia generalizzata con tendenza a somatizzare).
Comunque il dottore che ha effettuato l'eco. mi ha detto che potrebbe essere un disturbo della schiena (faccio come sport sollevamento pesi, soffro di disturbi alla cervicale, e ogni tanto in seguito a sforzi ho dolori alla zona lombo-sacrale), senza precisare nulla..
La mia età è di 23 anni, e mi anche detto che disturbi alla prostata (per il problema delle minzioni o dei dolori alla schiena)alla mia età sarebbero quantomeno "da congresso"..
Come devo procedere: medico di base, radiografia lombo-sacrale, fisiatra, ortopedico, urologo?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,
primo passo: medico curante , secondo passo: specialista urologo od andrologo. Sarà lui poi ad indicarle le giuste strategie diagnostiche (ecografie , valutazioni colturali, fisiatriche , ortopediche, ecc, ecc) e poi impostare le eventuali terapie.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
concordo con il collega senza una visita è difficile nel suo caso stabilire una diagnosi
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org