Utente 246XXX
Buonasera
Circa una settimana fa ho iniziato ad avere questi piccoli disturbi.devi dire che mi succedeva anche altre volte ma pochissime volte...e il medico cmq mi disse che poteva essere l ansia o una gastroesofageo..cmq e' iniziato tutto che il cuore batteva regolare e ad un certo punto faceva due colpi velocissimi e mi mancava il respiro per 2 secondi...questo mi succedeva ogni 10 minuti...dopo tre giorni mi sn ammalata con bronchite e asma,e il fatto del respiro mi disse il medico che potesse dipendere dall asma...a tutt oggi ni sto curando ma ho ancora la bronchite e rimango spesso senza respiro per un secondo..il cuore accelera sembra cm se volesse uscire,e dallo sterno in su come se avessi qualcosa che mi blocca il respiro..
Ogni tanto mi conto i battiti al minuto,e cmq sono nella media..ma per il resto?cosa puo essere?ho molte paranoie...puo esserci un legame tra asma bronchite e cuore?possono essere le medicine?
Ah ho 27 anni

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh certo che c è un rapporto.......
Specie se lei assumesse broncodilatatori...che farmaci assume? Prende caffè? Energy drinks...
Ovviamente non penso certo che lei sia fumatrice con i problemi polmonari che ha..
Arrivederci
Ceccchini
[#2] dopo  


dal 2016
Si sto facendo aereosol con broncodilatatori...ho assunto hexal,e atem,poi in precedenza il cortisone,e oggi è l ultimo giorno che prendo l antibiotico abioclav..si prendo caffe ma poko,purtroppo sn una fumatrice...ma sto smettendo da circa una settimana....Questa mattina sto meglio devo dire...l unica cosa che mi spaventava erano quelle mancanze di respiro e battito accellerato..quindi posso stare tranquilla?la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
bronci dilatatori e cortisonici aumentano
l eccitabilità cardiaca
certo una donna giovane che soffre di asma e che fuma.....non ho
parole...
la
saluto
[#4] dopo  


dal 2016
Lei ha ragione cmq sto smettendo....nel senso se si soffre di asma bisognerebbe siffrirci sempre?ogni giorno?perché a me il fatto del respiro che viene a mancare non mi succede sempre...il medico mi ha fatto una diagnosi cosi...puo essere che non sia asma?ma semplicemente la bronchite che ti fa mancare il respiro?perché credo che se soffrissi di asma,ci soffrirei ogni giorno?cmq quali analisi mi consiglia?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
nessuna analisi
smetta di fumare.ridurra il rischio di cancro , morte improvvisa, ictus ed infarto
arrivederci
[#6] dopo  


dal 2016
La ringrazio per le sue risposte....spaventose ma reali...
Morte improvvisa?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si. di morte improvvisa muoiono in Italia circa 70000 persone all anno. 200 persone al giorno una ogni 8 minuti
come tutti i paesi europei.
arrivederci
[#8] dopo  


dal 2016
Si ho capito...ma morte improvvisa dovuta a cosa?non credo asma o bronchite...
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
al fumo !
[#10] dopo  


dal 2016
Okok...😊 grazie..