Utente 392XXX
Buonasera mi chiamo Luca, scrivo da Milano e ho 34 anni, vi prego di leggere molto bene quella che è la mia storia oculistica prima di porvi domande.
Soffro di miopia congenita, all’epoca di tre anni mi viene riscontrata una miopia di -8 in entrambi gli occhi con sinistro ambliope, questa miopia è sempre rimasta quasi stabile all’incirca fino ai 19 anni, da li prendevo in considerazione un intervento laser PRK recandomi da uno dei maggiori esperti.
Durante la visita mi viene sconsigliato data la giovane età e il pericolo di peggioramento (mai avvenuto fino ad allora) e infatti puntualmente nel giro di due anni perdo due diottrie arrivando ai 21 con -9.50 e -11.50 ma mi viene comunque fatto l’intervento portandomi a -0.50 in entrambi gli occhi, siamo nel 2002.
Nel 2003 mi ritrovo già a -1.50. dopodiché lievissimi peggioramenti fino a -2.25 in entrambi gli occhi, correzione che ho adottato fino ad una settimana fa; ed è qui che iniziano i problemi.

A causa della mia fragile retina in OS mi sono sottoposto nel 2011 a due barrage laser per fori e quindi come di consueto mi sono presentato al controllo di routine (16 settembre2015) dove tra i vari esami si riscontra la stabilità della miopia sempre a -2.25.
Nei giorni seguenti la visita ho passato anche 12-13 ore al giorno davanti al PC causa lavoro, e ho cominciato a notare in OD qualche differenza per lontano; così ieri ho effettuato un controllo presso l’ottico che ancora sia con auto refrattometro che con lettura ottotipo mi confermava un -2.25 e incolpando la stanchezza oculare del pesante carico di lavoro.
Ho provato poi a casa a fare dei test con vecchi occhiali -1.75 e mi sono accorto non ccerto di vedere bene ma senz’altro più nitidamente che con una lente usa e getta da -2.25…e da qui un sacco di dubbi.
Per fugarli, oggi, mi sono rivolto al mio contattologo di fiducia esponendo il problema.
Mi ha fatto sedere e leggere il tabellone sostenendo che avessi bisogno di una lente -2.75! Come è possibile questo? Faccio notare che la lettura è stata effettuata applicando le mie lenti a contatto più via via gli occhialini che si usano per la misurazione, il che non mi sembra proprio corretto.
Fatto sta che in una settimana avrei perso -0.50.

Domande..

1 È corretto effettuare una visita utilizzando lenti a contatto più occhialini da ottico?
2 Perché con occhiali da -1.75 ho la sensazione di vedere non bene ma senz’altro da lontano più a fuoco che con lenti -2.25?
3 Data la continua progressione, la mia è una miopia patologica o progressiva?
4 La stanchezza oculare può portare a non mettere bene a fuoco da lontano?
5 Ho molti dubbi in quanto per tutto questo si parla solo del mio occhio desto che è il dominante, possibile che la miopia peggiori solo da una parte?
6 Cosa dovrei fare per chiarire la situazione?

Grazie
Luca
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile SIGNOR LUCA

Le assicuro che leggiamo sempre molto bene

la Sua storia e quella degli altri Utenti di questo SITO ( Medicitalia) .

Non a caso da molti anni questo e’ il sito piu’ affidabile in Italia ed in Europa per consulti clinici e

medici on line.


Ma veniamo alle Sue Domande

1 È corretto effettuare una visita utilizzando lenti a contatto più occhialini da ottico?

risposta
direi proprio di NO

2 Perché con occhiali da -1.75 ho la sensazione di vedere non bene ma senz’altro da lontano più a fuoco che con lenti -2.25?

risposta
ma un esame OCT della zona maculare?
una valutazione del fundus oculi in midriasi?
una valutazione della cornea per scongiurare un edema corneale?
danni da luce BLU ?


3 Data la continua progressione, la mia è una miopia patologica o progressiva?

risposta
direi che questa domanda puo’ rispondere un medico oculista dopo averla
attentamente visitata.

Ci sono fenomeni chiamati
MIOPIA d’indice
che andrebbe attentamente analizzati

a proposito

come e’ la sua pachimetria corneale?

ed il tono oculare che valore ha?



4 La stanchezza oculare può portare a non mettere bene a fuoco da lontano?

risposta assolutamente

si e anche i danni da luce BLU fanno il resto

5 Ho molti dubbi in quanto per tutto questo si parla solo del mio occhio destro che è il dominante,
possibile che la miopia peggiori solo da una parte?

risposta
difficile una miopia che evolva solo da un lato senza un effetto di tipo secondario o iatrogeno


6 Cosa dovrei fare per chiarire la situazione?

risposta

visita dal Suo medico oculista

avendo tolto le lenti a contatto da almeno 48 ore prima della visita

studio della pachimetria e topografia corneale

tono oculare

refrazione in miosi ed in midriasi

studio della camera anteriore ,
angolo irido corneale
cristallino ,
corpo vitreo

fundus oculi in midriasi con lente a 3 specchi di goldman

esame OCT della testa del nervo ottico e della macula


test qualitativi e
quantitativi sul Film
lacrimale


buona serata e buon WE


Suo DOC