Utente 834XXX
Mio figlio (19 anni), al dosaggio IgE è risultato positivo con un valore di 650 (nel referto è riportato, quale valore normale 0 - 50). Con una cura,limitata nel tempo (8-15 giorni,) a base di Bentelan (1 mg die) si può avere una diminuzione significativa del valore? E quali sono gli effetti collaterali del farmaco?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Le IgE totali, indubbiamente alte, sono un punto di partenza, poi occorre capire contro quali allergeni sono rivolte queste IgE, per astenersene o fare vaccini.

La cura con cortisonico e' una cura alla cieca che sicuramente riduce i sintomi e potrebbe temporaneamente abbassare le IgE, ma non cura la situazione di fondo dell'allergia ("propensione a produrre IgE"), anche perche' in realta' nessuna cura e' in grado di stroncare questa propensione anomala.

Gli effetti collaterali del cortisonico non devono preoccupare, essi vengono dopo un uso protratto e pesante, non per l'uso limitato al bisogno.