Utente 392XXX
Due giorni fa l'infermiera in ospedale mi ha fatto un'iniezione di penicillina nel gluteo sinistro. Quando mi ha fatto l'iniezione non ha fatto assolutamente male se non un piccolo senso di indolenzimento sopportabilissimo. Dopo due giorni dall'iniezione il gluteo continua a farmi male quando cammino. Faccio fatica a sollevare la gamba. Zoppico un po'. Se premo nel punto dell'iniezione mi male. E' normale che mi faccia questo effetto? Quanto durerà? Può essere dovuto a un errore dell'infermiera?
Grazie anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
La benzilpenicillina benzatinica è irritante per i tessuti anche perché vi si deposita venendo rilasciata lentamente.
È un evento molto comune il dolore dopo l'iniezione im persistente anche a lungo.
Faccia ruotare le sedi della inoculazione e porti pazienza: in fondo si sta curando.
Arrivederci