Utente 375XXX
Buongiorno dottori.. Vorrei esporre un mio problema che mi perseguita da un anno ..
Lo scorso 17 settembre 2014 ebbi due sincopi una dopo l'altra appena svegliato con dolore prima di ciò a torace braccio sx e senso di palpitazione ed angoscia con ronzio nelle orecchie.. Andato in ps co codice rosso in ambulanza dissero che il mio cuore era sano.. Enzimi ed ecg ok..i seguenti mesi altri 12 ps stessi sintomi senza però sincope .. Ho effettuato due ecocuore negativo tranne ipertrofia muscolo papillare anterolaterale holter ecg 24 ore 7 battiti sopra ventricolari uno ventricolare prova cicloergmetrica negativa..in più ho effettuato dal professor calo al casilino una visita dove leggendo il referto dice che il mio cuore è sano..
Il problema sono questi sintomi quali vertigini cali pressori senso di disagio e peso a stomaco e torace con dolore mandibolare e al braccio come stessi per svenire.. Mi gira tutto attorno.. Tanto che faccio fatica a dormire anche.. Tipo oggi sensazione di mancanza di aria sfarfallio e vertigini.. Tutto ciò nel letto dopo aver lavorato stanotte .. Sentivo vibrare nel torace tipo farfalle ma il polso era regolare e pA 130 su 67 battiti 51( sono bradicardico sportivo pratico powerlifting e cardiofitness fumatore moderato e non bevo alcool in quanto diagnosticata ernia iatale nerd con reflusso e cardiaca beante)..ciò che mi preme .. Con questi accertamenti posso stare tranquillo o potrebbe esserci qualche aritmia nascosta?ho 22 anni Alto 171 cmx 83 kg 12% massa grassa quindi non sovrappeso.. Mi zia ha avuto cardiopalmo parossistico da rientro operato con ablazione.. Mio padre è iperteso perciò io cerco di curare bene dieta e corpo con lo sport.. Che mi aiuta anche a sfogarmi e non poco dato problemi familiari è l'unica cosa che mi estranea da tutto .. Avverto spesso extrasistoli anche più di una dopo l'altra sia a riposo che sotto sforzo o a lavoro..oltretutto questo mi limita molto e mi deprime perché ho il timore che il mio cuore mandi qualche segnale alimentando costante angoscia.. Spero in un aiuto.. Ps analisi ematiche sempre perfette

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I suoi sintomi potrebbero dipendere da una sindrome vaso-vagale (che è benigna). Una conferma diagnostica può esser fatta con un head up tilt test, anche se dalle sue parole trapela un'ansia che sicuramnente merita di trattamento psicoterapico.
Smetta di fumare, se si vuol veramente bene.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto dottore! Ho pensato molte volte di farmi aiutare..quello che servirebbe è una conferma della mia salute che aiuterebbe molto ..cosa che però vorrei precisare tutti questi sintomi mi sono apparsi l'anno scorso senza segni premonitori.. La mia vita è cambiata di colpo sono sempre colto da affanno nausea vertigini e poco fiato.. Grazie ancora dottore
[#3] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Altra curiosità .. Posso fare sport serenamente? Cosa posso fare in caso di calo di pressione e senso di svenimento?
Grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ho consigliato di fare un esame diagnostico per una conferma di un sospetto .... non possiamo parlare di terapie senza una diagnosi precisa....
[#5] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore vedrò di effettuare il test! Comunque a breve eseguiro nuovamente il test cicloergometrico per rinnovo di certificato per la palestra! Vedremo cosa uscirà fuori ! Faro anche un salto dalla psicologa per vedere di combattere l'ansia.. Visto che per il mio medico tra l'altro medico sportivo non che mio zio sono sanissimo anche se sento ogni piccola cosa .. Ho effettuato anche una rmn encefalo risultata negativa tempo fa per paura di avere problemi cerebrali in quanto ho mal di testa spesso specialmente se mi chino in avanti e ho disturbi quali acufeni e scintillio negli occhi.. Ho eseguito eco addome negativa radiografia torace ok spirometria anche se più metto i risultati a quanto pare negativi per il cuore visita fisiatrica ok analisi sempre perfette.. Eppure ho il terrore di avere qualcosa per questi episodi che ho anche ora..
[#6] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Dottore a distanza di tempo volevo chiederle..ho sentito parlare di FA dovuta a reflusso gastrico! Mi capita dopo mangiato spesso di sentire il cuore come accelerato forte e un po caotico come ritmo con giramenti di testa evidenti simili a quando si sta per svenire! Secondo i cardiologi che mi hanno visitato sono sano..puo esserci correlazione nel mio caso tra FA e reflusso? Come devo comportarmi? Grazie anticipatamente!