Utente 232XXX
Buongiorno, chiedo cortesemente un consulto.
Ho 67 anni, con insufficienza Aortica lieve/moderata e ipotiridismo, mi sottopongo annualmente all’esame del TSA, in quattro anni la mia stenosi carotidea destra e passata dal 20% al 40 e quella sinistra da modesti ispessimenti al 30%, lo specialista (sempre lo stesso) continua a dirmi di non preoccuparmi. Oggi dopo l’esame (che allego in seguito) alla ennesima mia domanda a risposto “di stare tranquillo e che in questa vita non avrò problemi”.
E davvero cosi? Cosa posso fare per prevenire? Le statine sono consigliate? Da un anno prendo Cardioaspirina.
I miei valori di colesterolo sono sempre stati alti, mangiando con moderazione e con attività fisica (nuoto 3 volte a settimana) sono riuscito ad abbassare questi valori a:
Colesterolo totale 218; HDL 67; Indice 2.25; Trigliceridi 83;
Ecocolor doppler tronchi sovra aortici.
Valutazione della stenosi secondo i criteri ECST
Asse corotideo bilateralmente pervio, caratterizzato da diffusa angiosclerosi.
A sinistra: presenza di placca fibrosa, eccentrica a margini regolari, dell’origine della carotide interna ed al bulbo carotideo determinante stenosi della biforcazione del 30% emodinamicamente non significativa (PSV< 100 cm/sec; ratio AC/ACC<3).
A destra: presenza di placca fibro-calcifica, eccentrica a margini regolari, dell’origine della carotide interna ed al bulbo carotideo determinante stenosi della biforcazione del 40% emodinamicamente non significativa (PSV< 100 cm/sec; ratio ACI/ACC<3).
Arterie vertebrali nella norma per calibro e flusso orogrado e simmetrico bilateralmente.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Valerio Piscitelli
20% attività
0% attualità
0% socialità
NOLA (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Buongiorno.
La presenza di placche emodinamicamente non significative e clinicamente silenti suggerisce di tenere sotto controllo i fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, dislipidemia, obesità', tabagismo e diabete), nel suo caso specifico è consigliabile l'uso delle statine associato alla cardioaspirina. Utile eseguire un controllo ecocolordoppler dei TSA tra un anno.
Restando a sua disposizione per ulteriori consulti le rivolgo cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, Dott. Piscitelli, la ringrazio per la sua chiara e tempestiva risposta. Proverò a convincere il mio medico a prescrivermi le statine, in quanto per lui al momento non necessarie.