Utente 372XXX
Buongiorno,

Circa 25 giorni fa feci un intervento con anestesia dal bacino in giù. Ad oggi persiste un leggero dolore ma forte fastidio a livello della sede di puntura. Alla digitopressione il dolore si irradia da circa due spine vertebrali e alla sola sinistra della zona lombare con una semicircoferenza di circa 10-15 cm. Quello che ricordo è che durante la puntura appena inserito l'ago sentii da subito dolore e l'anestesita disse la parola "Già?" e procedette a fare più punture in cui sentii dei fastidi più che dolori. Faccio sport tranquillamente e tutto il resto, ma ho difficoltà nel flettere la schiena come se avessi un blocco in quella zona circoscritta. No parestesie ne altri disturbi. De vo preoccuparmi? Devo fare una visita?

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Direi di no perchè non vi sono deficit neurologici di alcun genere e perchè anche se trascorsi 25 giorni può persistere una dolenzia, se pur fastidiosa, nella sede dell'inoculo di una spinale.
Non so se ne ha già parlato col suo medico ma eventualmente può farsi prescrivere degli anti infiammatori da assumere per qualche giorno e per vedere se il fastidio si attenua o cessa del tutto.
Cordiali saluti