Utente 392XXX
Salve, gentilissimo dottore sono una ragazza di appena 22 e ho un problema che sta diventando un chiodo fisso, da qualche mese perdo capelli, sono un sacco, matasse ogni volta che li lavo e li spazzolo, li trovo ovunque, addosso, per terra, a lavoro, non ne posso piu'. Non sono spezzati li perdo lunghi. Assieme a questo sintomo soffro di un prurito costante e di presenza di squame sia sulla testa che dietro, attorno e dentro alle orecchie, nei giorni peggiori anche viso e sopracciglia, in piu se mi accarezzo i capelli sento un dolore alle radici. Cosa puo' essere? E' grave? Posso debellare questi sintomi?
La ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Certamente vanno affrontati in visita dermotricologica , e va fatta una opportuna diagnostica.
È importante unavideodermatoscopia per valutare le condizioni del cuoio capelluto, e verificare ad es. Una dermatite seborroica. Va indagato bene questa probabile forma di effluvium telogenico, con tricodinia,alla cui base ci possono essere molti aspetti patologici a vari livelli, che devono essere corretti.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Sottolineo anche di essere un soggetto altamente allergico. Sono allergica alla proteina gly m 5 della soia, quindi a una lunga serie di alimenti in piu' ho una forte allergia all'aspirina, tutto questo solo per ingestione non ho mai avuto problemi di allergia da contatto o dermatiti varie almeno fin ora. Ho prenotato in farmacia, ove fanno il video test del capello gratuitamente e nel frattempo mi hanno consigliato restivoil che gia dal primo lavaggio mi ha dato un forte sollievo e una diminuzione drastica della caduta dei capelli. In piu mi hanno dato un sapone adatto e mi hanno consigliato di debellare il classico cottonfioc e usare audispray per tenere pulite le orecchie. Il medico mi ha detto che essendo io un soggetto allergico quindi delicato, una tinta per capelli fatta due mesi fa può aver aggravato la mia situazione sicuramente gia' covata da tempo puo' essere?
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Un sospetto di patologia di ordine medico specialistico ci potrebbe essere.
È quindi più corretto approcciarsi alla visita dermotricologica perché solo il medico può effettuare diagnosi di patologie e proporre terapie che possono essere farmacologiche. Ma magari chi fa la videodermatoscopia in farmacia quando andrà sarà medico,non so.
I suoi sintomi possono essere ricondotti certamente a patologie di tipo dermatitico, da puntualizzare, e la tricodinia è frequentemente associata a fatti infiammatori peripilari ed ad effluvi.
Vanno indagati anche altri fatti , certamente gli allergici, e in generale ricavata una Anamnesi ed una diagnostica ampia.
Cordialità