Utente 392XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni, e da una settimana vivo in un incubo.
Tutto è iniziato mangiando del pane e Nutella ...dopo aver mangiato l'ultimo boccone ho avuto la sensazione che una scheggia di pane fosse rimasta bloccata in gola, ho bevuto molta acqua, ho ingoiato continuamente , tossito ma nulla questa sensazione di spina in gola mi è durata per un giorno intero. Il giorno seguente il fastidio e' scomparso, ma da allora ho la sensazione di cibo che resta in gola, cioè mangiando quando ingoio e' come se il cibo non scendesse subito, poi bevo acqua e sento che scende...ma non è che sento realmente che si blocca o che soffoco, mi accorgo bevendo che è come se si bloccasse e poi con l'acqua scende...ci vado molto con la testa devo dirlo, mangio con timore in pratica..al tutto si è unito anche il fastidio quasi perenne di nodo in gola...precisamente all'esofago...cerco di ingoiare anche solo saliva ma sembra peggio. Poi da due giorni ho notato che pur mangiando poco, mi sento lo stomaco pesante e ho molte manifestazioni di eruttazione , cosa che prima non avevo mai...e sembra che qualcosa si alleggerisca dopo.
Morale della storia, sono preoccupata al massimo....leggo online e gli occhi mi vanno a notizie di tumori e mi sento impazzire...e ho paura di andare dal medico e scoprire qualcosa di brutto.
Non so se sono stata sufficientemente chiara, ma spero in una pronta risposta.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Deve assolutamente liberarsi dalla paura di avere qualcosa. Avrà avuto, forse, una minima escoriazione della mucosa, ma ciò si risolve subito e senza esiti. Quindi é rimasta solo la paura di aver qualcosa. Mi creda. É così.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore la ringrazio per la sua risposta.
Lei mi consiglia di fare qualche visita per scongiurare qualcosa di brutto? Ho letto i sintomi del tumore all'esofago e sembrano coincidere con i miei; sarò' forse paranoica, visto che siamo circondati da queste terribili malattie. Proprio poco fa' ho mangiato una fetta biscottata ed ho avuto la sensazione che mi si bloccasse non in gola, più giù verso l'esofago...poi subito questa sensazione di blocco e anche piccoli rigurgiti, come se il cibo risalisse. Non mi spiego il perché di questi sintomi, anche perché non ho avuto nessun mal di gola o fastidio.
Vorrei fare le visite ma ho paura.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco. Non ha i sintomi ed il razionale di un tumore alla gola che ci mette almeno dieci anni per svilupparsi.

[#4] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Cosa può causarmi questo disturbo allora?? Vorrei tanto risolvere questo problema perché non riesco a mangiare...sentire questo groppo in gola anzi ancora più giù della gola, sentire che il cibo si blocca e dover bere 1 litro di acqua per cercare di cibarmi e' bruttissimo. Ovviamente io da ignorante in materia penso al peggio....da un parente medico mi è stato consigliato di fare una gastroscopia per vedere cosa c'è nell'esofago...
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Allora per sua tranquillità esegua la gastroscopia.


[#6] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Domani provvederò a prenotare una visita dal gastroenterologo, così da scacciare ogni dubbio.
Grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e a risentirci.