Utente 219XXX
Buongiorno gentili Dottori,
vorrei sottoporvi la mia situazione. Da piccola ho portato diversi apparecchi tutti per l’arcata superiore che hanno determinato una buona dentatura (per la parte superiore). Per quanto riguarda la parte inferiore non ho mai fatto uso di apparecchi perché non era strettamente necessario. Circa 5 anni fa hanno iniziato a spuntare i denti del giudizio inferiori ad oggi ormai ben cresciuti e sviluppati e circa due anni fa è cresciuto anche il dente del giudizio a dx sopra (cresciuto in posizione quasi orizzontale). Ad oggi mi ritrovo con gli incisivi davanti sotto molto storti in quanto uno dei due si è inclinato all’interno per probabile mancanza di spazio. Mentre i due incisivi di sopra (prima perfetti) ora si stanno leggermente sovrapponendo (da qualche mese). Spaventata per questa situazione (ormai denti di sotto sono storti, ma vorrei salvare la situazione sopra), sono andata dal mio storico dentista. Il Dottore mi ha spiegato che i denti sono storti non tanto per colpa dei denti del giudizio, ma per il bruxismo del quale io soffro. Io infatti soffro di leggero bruxismo che mi porta a digrignare i denti (ho un incisivo sotto scheggiato e un incisivo sopra leggermente più consumato). Questo bruxismo mi causa solo occasionalmente dolori (una o due volte all’anno). Il Dentista mi ha quindi spiegato che per non peggiorare la situazione e rendere storti anche i denti sopra devo mettere un bite. Inoltre mi ha prescritto una ortopantografia per vedere se c’è anche il quarto dente del giudizio (a sx sopra).
Io, rimasta molto sorpresa della diagnosi, decido di andare a fare una visita da un secondo dentista (per vedere se mi confermava la tesi visto che il bite mi sarebbe costato sui 400 euro e non vorrei spendere soldi inutilmente).
Il secondo dentista mi ha detto che i denti sotto sono storti in parte per colpa dei denti del giudizio, ma in parte anche per colpa di un molare che si è ruotato e ha spinto gli incisivi davanti. Gli ho chiesto se potesse essere colpa del bruxismo, ma lui mi ha detto di no. Per gli incisivi sopra che si stanno leggermente accavallando mi ha detto che potrebbe dipendere sempre dalla spinta dei denti del giudizio (solo uno per ora), ma anche da abitudini sbagliate ( tipo mangiare le unghie o mangiucchiare i cappucci delle penne cose che io faccio, ma non esageratamente e soprattutto lo facevo in passato). Anche lui mi ha prescritto ortopanto per vedere l’eventuale presenza del quarto dente del giudizio.
Ora io sono molto disorientata, cosa faccio? Vado da un terzo dentista? Metto il bite? Io l’unica cosa che voglio evitare e di far diventare storti anche i denti dell’arcata superiore. Perché se sotto non si vede molto, sopra si vedrebbe molto di più e questo pensiero mi provoca ansia e ho paura di lasciar sfuggire la situazione e di fare la cosa sbagliata. Vi ringrazio per l’attenzione e aspetto vostro gentile riscontro.
[#1] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
non comprendo quale sia la terapia cui è stata sottoposta da piccola, ma quale che sia oggi ci troviamo di fronte una dentizione permanente, che come descrive, presenta disallineamenti e rotazioni. Rispondo prima ai suoi quesiti:
1- Il bruxismo è una parafunzione che consiste nel digrignare i denti ed usurarli nel tempo, spesso non ci si rende conto di digrignare e solitamente si verifica durante la notte. Il bruxismo non provoca spostamenti dentali, ma traumi strutturali e se costanti possono arrivare a causare danni alla polpa ed alle strutture di sostegno del dente (parodonto).
2- I denti del giudizio o terzi molari quando erompono in arcata non hanno una spinta tale da spostare i denti di un intera emiarcata, quando crescono se non hanno spazio sufficiente possono rimanere compresi al di sotto dell' osso o sotto gengiva, oppure erompere e dislocarsi nelle zone di minore resistenza (vestibolari o linguali/palatali).
Detto ciò oggi la figura che certamente può esserle utile è un collega specialista in ortodonzia unica figura professionale in grado di dirimere casi clinici analoghi al suo e se lo riterrà opportuno le prescriverà a termine terapia l'utilizzo di un bite per proteggere i suoi denti dal bruxismo. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio Dottore per il chiarimento,
Ho eseguito Ortopanto che mostrerò al secondo dentista a cui mi sono affidata e vedrò cosa mi consiglia. Quindi, da quanto lei mi scrive, i denti dell’arcata superiore e soprattutto gli incisivi non dovrebbero spostarsi o sovrapporsi per la semplice spinta dei denti del giudizio, è corretto?
Ancora grazie e buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Esatto proprio come le ho scritto. Si affidi ad un buon ortodonzista e ci faccia sapere. Cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"Il Dottore mi ha spiegato che i denti sono storti non tanto per colpa dei denti del giudizio, ma per il bruxismo del quale io soffro"

Il bruxismo è responsabile dello spostamento dei suoi denti esattamente come ne è responsabile il governo Renzi.

I denti del giudizio sono responsabili dello spostamento degli altri denti esattamente quanto ne è responsabile il passato governo Berlusconi.

(così restiamo in par conditio)

Altre informazioni sul bruxismo qui:
www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1363-bruxismo-diagnosi-terapia.html
[#5] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio Dottori per avermi risposto,
Quindi, se né il bruxismo né i denti del giudizio sono la causa dell’inclinazione dei miei incisivi inferiori come mai prima erano quasi perfetti e ora sono molto storti?
Grazie!
[#6] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Le cause possono essere molteplici, (parodontali, carenza di spazio durante l'eruzione dei denti permanenti, spinta del labbro e della lingua ecc.). Dunque è necessaria una visita specialistica per giungere ad una diagnosi precisa. Cordialmente.
[#7] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
I denti non possono stare fermi e allineati tutta la vita semplicemente perché l’essere umano è MATERIA IN MOVIMENTO.
Si rassegni.
A meno che lei non smetta di deglutire, masticare, camminare e respirare, e quindi lei non sia verosimilmente morta, i denti continueranno a spostarsi con velocità variabile, anche se a volte impercettibile, per tutta la vita.
[#8] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Gentili Dottori,
come da vostro consiglio sono andata da un ortodontista con l’ortopantografia, che dopo aver visto la mia situazione mi ha riferito che è necessario provvedere ad uno studio accurato, ma mi ha accennato che:
• Il quarto dente del giudizio ancora incluso sull’arcata superiore è presente e dovrebbe spuntare senza problemi (mi ha assicurato che ha spazio e non dovrebbe spingere in maniera significativa)
è presente un affollamento abbastanza importante per l’arcata inferiore in quanto i denti sono tra loro leggermente accavallati e la causa non è da imputare ai denti del giudizio bensì all’evoluzione della mia bocca la quale si è ristretta e ha determinato questo affollamento;
per l’arcata superiore la situazione è meno grave in quanto i due incisivi sono allineati, ma uno dei due tende ad essere leggermente sovrapposto rispetto all’altro (quasi impercettibile).
Per risolvere mi ha detto che secondo lui sarebbe necessario quasi sicuramente togliere un incisivo inferiore e poi mettere o un apparecchio fisso o un apparecchio mobile (mascherine invisibili trasparenti per le due arcate) per rendere i denti nuovamente dritti. Dopo questo trattamento (della durata di circa un anno/ anno e mezzo) è necessario portare un apparecchio di mantenimento.
Io sono rimasta abbastanza sconvolta perché non pensavo la situazione fosse così tragica da richiedere un’estrazione (probabile) e un apparecchio per entrambe le arcate con conseguenti costi elevati. Alla mia domanda se fosse possibile trattare solo l’arcata superiore in quanto temo che la situazione possa peggiorare (e possa anche essere molto più visibile) mi ha detto che è necessario trattare entrambe le arcate.
Ora la mia domanda è: se non dovessi fare nulla la situazione potrebbe ulteriormente peggiorare (soprattutto per l’arcata superiore) ?
Cosa ne pensate voi della soluzione proposta dal vostro collega?
In attesa di gentile riscontro ringrazio per l’attenzione.
[#9] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"Cosa ne pensate voi della soluzione proposta dal vostro collega? (togliere un incisivo inferiore)"

Una buona soluzione per Polifemo (il gigante con un occhio solo in mezzo alla fronte): le resterebbe un dente in mezzo alle arcate.
Preferisco dirle una SOLA COSA senza commenti: CAMBI DENTISTA, e di corsa.

Per quanto riguarda il trattamento di entrambe le arcate, purtroppo è così: deono ingranare bene, e anno trattate, se necessario, entrambe.

Cosa può succedere se non fa nulla?
Probabilmente i denti si spostano un pò di più.
E' un dramma?
Dal punto di ista estetico non lo so: lo deve vedere lei questo.
Dal punto di vista funzionale, senza una visita proprio non lo so.

[#10] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
12% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Gentile utente,
in linea con quanto scritto dal collega, consiglio ulteriore consulto presso un altro specialista in ortodonzia, se vuole può contattare uno degli esperti del sito più vicini a lei. Per comprendere a pieno il suo caso è necessaria una visita con esame clinico e radiologico ed uno studio accurato del caso. Cordiali saluti.
[#11] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimi Dottori vi ringrazio.
Anche io ero molto perplessa Quando il dentista mi ha riferito della probabile necessità di togliere un incisivo inferiore. Lui mi ha assicurato che essendoci un affollamento abbastanza importante non si sarebbe notata l’assenza di un incisivo. Comunque non mi aveva convinto!
Cambierò specialista e ascolterò la sua proposta.
Buona giornata e buon lavoro!