Utente 389XXX
Buonasera, dopo un holter cardiaco per frequenti tachicardie notturne...si è manifestato un episodio di TPSV appena sveglio...In attesa dello studio elettrofisiologico prenotato ho eseguito una TAC cardiaca e un RM al cuore...dove nella TAC si evidenzia una struttura ipodensa di 12 mm di estensione che collega la porzione caudale del SIA con la porzione più caudale della parete posteriore dell ' atrio sinistro membrana simil cor triatriatum incompleto e un piccolo PFO .Mentre nell RM cardiaca si evidenziano solo minime sottili aree di delayed enhancement intramurali a carico del miocardio ventricolare sinistro in sede giunzionale anteriore e inferiore basale/media (ipotesi di ipertensione anche se la pressione l ho intorno ai 140/80 di media)...il resto dei due referti è nella norma... Il cardiologo ora mi ha prescritto pure un ecotransesofagea. Il mio quesito è puo questa membrana causare la TPSV? i sintomi di affaticamento per piccoli sforzi,palpitazioni ed extrasistoli dopo i pasti,debolezza e confusione? grazie in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile...ma i sintomi che riporta non hanno corrlazione con i riscontri strumentali. Faccia pure lo studio elettrofisiologico.
Saluti cordiali