Utente 198XXX
Buongiorno,

ho 28 anni e sono alto 180 cm per 66 kg. Da circa una settimana ho un problema riguardo l'erezione; normalmente mi accadeva diverse volte al giorno, era sufficiente solo il pensiero oppure accadeva anche spontaneamente. durante questa settimana circa di permanenza del problema ho ricevuto diverse immagini "hot" da parte della mia ragazza, senza che queste generassero in me alcun effetto.neppure la visione di video pornografici mi provoca nulla, e per potermi provocare un'erezione è necessaria la masturbazione manuale, in modo naturale come avveniva prima non mi accade più. inoltre una volta generata l'erezione questa è di breve durata e molto debole. da quando è sorto il problema non ho ancora avuto modo di vedere la mia ragazza quindi non saprei dire se esso sussista anche in caso di rapporti con una donna. a cosa può essere dovuta questa spiacevole situazione sorta veramente all'improvviso? può trattarsi di un problema passeggero oppure sono sintomi di qualcosa di più serio? grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto trasmette si profila una deriva molto pericolosa che vede protagonista un attenzionamento verso modelli di eccitazione che dovrebbero considerati normali ma non ...obbligatori.Non serve verificare l'eccitazione sessuale ricorrendo ad una masturbazione "esplorativa"...Utile é consultare un esperto andrologo per una routinaria visita ed un necessario inquadramento del problema.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore, grazie per la veloce risposta. La mia preoccupazione maggiore riguarda il fatto che tale problema è sorto veramente da un giorno all’altro, senza nessun cambiamento nel mio stile di vita e senza che si verificasse alcun avvenimento particolare che possa aver causato un trauma o una situazione di stress. Sono davvero molto preoccupato, mi sembra davvero di non provare più alcuno stimolo o eccitazione. Potrebbe trattarsi solo di una situazione temporanea oppure ritiene che ci siamo i sintomi di qualcosa di più serio e duraturo? Inoltre, che cosa intende per deriva molto pericolosa? Grazie ancora per l’attenzione e per l’aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...deriva pericolosa perché il condizionamento psicologico é latente e potrebbe progressivamente caratterizzare sempre più il quadro clinico.La comparsa repentina della sintomatologia é un vantaggio,a patto che la strategia sia condivisa tra andrologo e Paziente.Solo così sarà possibile quantizzare l'impegno psicologico.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Quindi gentile Dottore, ferma restando l'impossibilità di formulare un giudizio preciso senza un'accurata visita, ritiene che si tratti di un motivo sostanzialmente psicologico oppure vi è alla base un qualcosa di natura fisica? conduco una vita normale, mai fumato bevo pochissimo alcool, pratico sport due volte la settimana. davvero non so darmi spiegazioni sul perché sia comparso all'improvviso questo problema, ho paura che si tratti di qualcosa molto difficile da da risolvere. grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...l'impegno psicologico é presente nel 100 % dei casi ma,se una notte non dormirà,non si definirà insonne,o,se una mattina non andrà in bagno,non si definirà stitico...Analogamente,l'eccitazione sessuale,fenomeno spontaneo,può avere degli alti e bassi.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
La mia preoccupazione riguarda il fatto che è la prima volta che mi si presenta questo genere di problema, fino ad ora ho avuto una vita sessuale ed un livello di eccitazione sempre regolari e molto intensi, quindi può capire il mio stato d'animo. mi consiglia di aspettare e vedere se la situazione torna alla normalità da sola, essendo causata da motivi di natura psicologica, oppure sarebbe bene effettuare immediatamente una visita di controllo? la ringrazio vivamente per l'attenzione e per le sue risposte
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...potrebbe essere una buona occasione per sottoporsi ad una routinaria visita andrologica.Cordialità.