Utente 738XXX
Gentili dottori, desidero interpellarvi per chiedere un vostro parere in merito alla situazione che vado ad esporvi.

Ho un figlio di 4 anni e mezzo e da un anno circa è apparsa sulla sua guancia una cisti che il dermatologo ha appurato essere un pilomatrixoma (cisti trichilemmale). Nell'arco di un anno non è mutata la dimensione ma soltanto il colore, che prima era rosa/rosso e ora è biancastro/beige, e comunque molto simile al colore dell'incarnato.

Dopo una visita dal chirurgo pediatrico, ci è stato detto che è opportuno che questa cisti venga asportata chirurgicamente, ma non tanto perché presenti pericolosità, quanto perché non si è sicuri che nel tempo non aumenti di dimensione, quindi col rischio che la cicatrice conseguente all'operazione risulti più evidente.

Il fatto è che io non me la sento di sottoporre un bambino così piccolo ad un'anestesia totale semplicemente per asportargli una cisti che è davvero piccola (circa 4-5 mm di diametro). Preferirei aspettare qualche anno, dimodoché egli possa avere un'età più matura per affrontare l'intervento (anche se mi hanno detto che questo è assai breve e che l'anestesia è di circa mezz'ora al massimo).

I medici non sono in grado di capire se e quanto potrebbe ingrandirsi questa cisti nell'arco di qualche anno e quindi non so più se aspettare o intervenire.

Grazie per la pazienza e per un vostro prezioso commento.

Un cordiale saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

l'approccio sin qui dei colleghi mi sembra corretto. Cosa altro potrebbero dire ?

La lesione superficiale non è preoccupante dal punto di vista oncologico e giustamente non possono fare previsioni sulla velocità di crescita.

Per fortuna non c'è alcuna urgenza per trovare una soluzione immediata, se la diagnosi clinica è corretta.

Cordiali saluti