Utente 370XXX
Buonasera stiamo aspettando una bimba e siamo alla 36^ settimana durante la visita ginecologica è stata rilevata una dilatazione del dotto di botallo ,tutto il resto è nella norma,ci hanno detto che nel caso non si chiudesse avrebbero provato con una cura farmacologica.. Siamo un po' preoccupati... Cosa ne pensate?potrebbe anche essere spia di qualche malattia genetica?grazie buona sera
[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in considerazione dell'età gestazionale potrebbe verificarsi anche una chiusura spontanea del dotto di Botallo alla nascita o nelle prime ore di vita. In caso di persistenza della pervietà, documentata all'ecocardiogramma, viene eseguita una terapia farmacologica che consente la chiusura del dotto.
Non è assolutamente segno di malattia genetica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
A Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Buona giornata.