Utente 835XXX
Buongiorno, tra poco dovrò sottopormi ad un intervento di tonsillectomia perchè le mie tonsille non diminuiscono di volume da un bel pò di mesi.
La mia paura più grande è quella di non risvegliarmi dall'anestesia totale..
Questa paura mi assilla da tanti mesi.
Volevo sapere, se è possibile sottopormi all'intervento di tonsillectomia senza l'anestesia totale ma magari con un altro tipo di anestesia (magari quella regionale).
Se non è possibile mi farebbe piacere quantomeno una rassicurazione scientifica che almeno non mi faccia avere questa ansia per l'operazone.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sebastiano Petracca
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Cara Utente,
i farmaci somministrati per indurre un'Anestesia Generale sono assolutamente sicuri. Il sonno indotto è molto piacevole e avrà un risveglio assolutamente sereno. Il post-operatorio è indolore e in pochi giorni tornerà alle sue attività quotidiane.

Faccia una visita anestesiologica tranquilla ed accurata, racconti all' anestesista le sue paure e vedrà come sarà tranquillizzata su tutto.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Agostino Canessa
28% attività
4% attualità
16% socialità
SESTRI LEVANTE (GE)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Gentilissima signorina capisco la sua naturale paura, ma da chirurgo otorino le rispondo che togliere le tonsille in altro modo che l'anestesia generale sarebbe crudele oltreche' potenzialmente pericoloso. Inoltre ho modo di assistere al dolce addormentamento ed al tranquillo risveglio pochi minuto dopo che il chirurgo ha finito l'intervento. Affronti tale situazione con piu' serenita' e senza eccessiva paura. Buona tonsillectomia.