Utente 835XXX
Buongiorno,

circa una settimana fa avevo prurito alla base del glande e indagando ho notato una sorta di patina bianca, tanti brufoletti rossi e un cattivo odore.

Anni fa avevo preso la candida e ricordandomi di allora mi hanno consigliato il Pevaryl e la Saugella attiva.

Ora dopo 5 giorni di trattamento sembra che tutto sia tornato alla normalità se non per un leggero prurito e una macchia rossa sul glande.
Non vorrei che il Pevaryl mi facesse allergia (avevo usato il Canesten la scorsa volta).
Ho notato anche una sottilissima patina bianca proprio in punta.

Come procedere?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

proceda come fin'ora non ha fatto: con la visita Venereologica, assieme all'esperto di cute e mucose genitali:

in tal modo riuscirà a comprendere che la sua sintomatologia (con ogni probabilità in virtù di quanto letto) poco o nulla c'entrerà con un problema solamente micotico (possibile invece una associazione batterica, o altre dermatosi NON infettive)

ci tenga aggiornati dopo la visita

cari saluti
[#2] dopo  
83545

dal 2010
Grazie della risposta, nel frattempo devo o no seguire la cura con Pevaryl?
Non vorrei far peggio...

Se prenoto una visita sicuramente aspetterò mesi...