Utente 873XXX
Gentili dottori,
Io ho 34 anni e mio marito 32, siamo in cerca di una gravidanza da marzo2014. A maggio 2015 resto incinta ma purtroppo as a 8 settimane. In quest'anno mio marito ha eseguito due spermiogrammi. Vorrei un parere da voi esperti.
26/9/14 primo spermiogramma eseguito presso laboratorio privato, tre gg di astinenza.
Aspetto lattescente, colore sui generis, viscosità normale, quantità 4,5cc (2,0-5,5), ph 7,6 (7,2-7,8), nemaspermi 100milioni/ml (80-150milioni), motilità dopo 1h 72%(>68), dopo 2h 63%(>60), dopo 3h 48%(>50), tipo di movimento :progressivo 60 (>50), rotatorio 20 (<25), oscillatorio 20 (<25). Formula nemaspermica: forme normali 81(>80), appuntite 3(<4), arrotondate 4(<4), ipotrofiche 4(<4), ipertrofiche 3(<3), bicefale 0(<2), bicaudate 0(<2), con code spezzate5(<6)
Indice fertilità 70 (50-80).
Spermiocoltura negativa

14/2/15 secondo spermiogramma eseguito presso struttura ospedaliera pubblica.
Astinenza 3 gg, aspetto opalescente, volume 4ml, ph8, fluidificazione 30 min, viscosità normale.
Concentrazione 70milioni/ml (>20 milioni), conta tot per eiaculato 280milioni(>40 milioni), motilità 1h 60%(>25), progressivi 40%(>25), non progressivi 20%, immobili 40%. Forme tipiche 70%(>30), forme con residui citoplasmatici 10%,forme atipiche 20%, anomalie testa 0, anomalie del pezzo intermedio 0, anomalie della coda 0, leucociti 0, cellule rotonde 0, eritrociti 0, zone di spermioagglutinazione 0, elementi linea germinazione 0. Diagnosi :eiaculato nei limiti.
Gentili dottori, penso che non siano stati seguiti i parametri Who 2010, dovrebbe rifarlo secondo tali parametri oppure non ce n'è bisogno?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

sembra proprio così; comunque i parametri, estremamente positivi, del numero per ml e della motilità sono molto tranquillizzanti; sentite ora in diretta il vostro andrologo di fiducia e chiedete pure a lui se conosce le strutture e i laboratori dove gli esami sono stati fatti; se si hanno altri dubbi bene ripetere l'esame in ambiente più dedicato.

Se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 873XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la gentile risposta.
Vorrei precisare che ovviamente anch'io ho fatto varie indagini dalle quali risulta sempre tutto nella norma (eco, dosaggi ormonali, tamponi, isg), forse ho una fase luteale un pò corta (11 gg) per cui mi sto aiutando con ovuli di progesterone da dopo l'ovulazione (infatti sono rimasta incinta il secondo mese di utilizzo del progesterone). Proveremo ancora qualche altro mese, poi magari decideremo di rifare lo spermiogramma.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene ma questa volta, mi raccomando, in ambiente dedicato.

Ancora un cordiale saluto.