Utente 392XXX
Gent.mo dottore, mi sono sottoposto ieri ad un'ecocardiogramma da cui e' emerso quanto segue: normali dimensioni , spessori parietali e cinesi delle cavita' cardiache(FE 57%) ; ectasia della radice aortica 40 mm con insufficienza valvolare di grado moderato ( era lieve/moderato nel 2012) e mitralica e tricuspidale di grado lieve. Pressione 140/90 durante l'esame. Assumo dilatrend 25 e triatec 5 e normalmente la pressione e' di 130/80. ECG e obiettivita' cardiovascolare nella norma. A marzo 2015 ho fatto una tac coronarica di controllo risultata negativa, a seguito dell'impianto di uno stent alla coronania circunflessa nel gennaio 2010. Mi e' stato prescritto un ECG sotto sforzo e controllo a sei mesi. Le chiedo un suo cortese parere sul mio quadro clinico e se esistono i presupposti per un intervento di tipo chirurgico. La ringrazio e la saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è indicazione chirurgica al trattamento dell'aorta, al momento...mentre è opportuno verificare meglio se i valori pressori sono ben controllati dalla terapia che osserva attraverso un Holter pressorio delle 24 h (meglio se eseguito durante il freddo invernale). A tal proposito l suggerisco la lettura dell'art.http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1556-terapia-curativa-fibrillazione-atriale-info-paziente-medico.html
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo dott.Rillo la ringrazio per la sua celere risposta. In effetti ho eseguito un holter pressiorio delle 24 h ad inizio anno e i valori erano nella norma. Seguiro' il suo consiglio e ripetero' l'esame nel periodo invernale. Grazie ancora e buon lavoro.