Utente 379XXX
Gentili dottori, vorrei chiedere un vostro parere personale e professionale. A fine luglio ho finito una cura di tre mesi di isotretinoina. Sono passati 2 mesi. Oggi volendo programmare una gravidanza, vi chiedo, posso stare tranquilla?
Leggendo tra i vari commenti nel web, ho visto che c'è chi afferma che dopo 1 mese si può essere tranquilli perché il medicinale in questione ha un emivita di 30 ore. E chi invece ritiene che un mese non basti per essere eliminato del tutto e consiglia di aspettare dai 3 mesi in su, anche 1 anno. Perché ci sono opinioni cosi differenti?
Potrei prendere qualcosa io per velocizzare l'espulsione totale del fatmaco? Un depurativo?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Come potrà vedere da
Le precedenti risposte date sullo stesso argomento , le dico che farmaco non é già piu presente nel suo organismo , quindi non ci sono problemi.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille . Ho riformulato una domanda simile se non "uguale" alle tante in giro sul web , proprio perché le risposte sono tante e DIVERSE. Vorrei sapere ma è vero o no che isotretinoina si accumula nel tessuto adiposo? È per questo c'è chi consiglia più prudenza consigliando di far passare molto più di un mese.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La farmacocinetica della isotretinoina ,retinoide non aromatico ,di prima generazione a differenza dell'etretinato ,monoaromatico,va conosciuta effettivamente onde evitare confusioni sul web.
L'etretinato ha accumulo profondo nel tessuto adiposo,ma la isotretinoina no.E quindi ,considerando la emivita,ha ragionela casa farmaceutica.
Cordialmente
[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002