Utente 167XXX
Buongiorno ho avuto un intervento di ernia inguinale sx,mi sono stati applicati 14 punti,dopo 4 giorni
a parte il dolore intenso alla ferita che però risultava pulita e perfetta,ho cominciato ad avere febbre anche a 38 poi rimasta sempre qualche linea.Dopo 10 giorni mercoledì scorso alla medicazione e rimozione punti il chirurgo non mi ha tolto tutte le clips sentendo della febbre e alla palpazione della zona operata mi sentiva la parte gonfia, mi ha ordinato augumentin 3 al giorno per 6 giorni e lunedì prossimo una nuova visita per valutare la situazione.Ora on l'antibiotico la febbre non compare più ma sono spesso sudato,la ferita mi fa ancora male,lo scorso anno ho avuto intervento all'ernia dx con molti problemi di meno.Chiedo se tutto sommato può essere un decorso normale anche questo o cosa posso aspettarmi da eventuali complicazioni.Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, certo online è difficile dare una risposta esatta , ma da quanto riferisce ( intenso dolore della ferita e presenza di gonfiore della zona operata alla palpazione del chirurgo ), è probabile che possa trattarsi di un' infezione sottocutanea della ferita chirurgica con raccolta di liquido.
Se al controllo chirurgico di lunedi prossimo è confermata tale diagnosi., non si preoccupi perchè questa rappresenta una complicanza alquanto comune che senz'altro il chirurgo le risolverà.
Con cordialità.
[#2] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la Sua gentile risposta che mi tranquillizza, Le faro sapere dopo la visita di lunedì
[#3] dopo  
Utente 167XXX

Iscritto dal 2010
Come Le avevo scritto La informo che oggi sono stato a fare la successiva medicazione e come da Lei diagnosticato mi sono stati levati tutti i punti e mi è stato prescritto un mese di riposo e un decorso positivo dell'operazione.Di nuovo tanti saluti e grazie per le Sue parole che mi hanno tranquillizzato e si sono rivelate giustissime.