Utente 391XXX
Buongiorno, soffro da circa 4 mesi di onicomicosi all'anulare della mano destra, probabilmente contratta in piscina.
Durante i primi 3 mesi ho applicato 2 volte al giorno trosyd sulla parte interessata, ma non è servito a nulla, tre settimane fa dopo consulto medico ho inziato la terapia orale con sporanox per 7 giorni due compresse la sera, poi ho sospeso per tre settimane e da lunedi ripeto il secondo ciclo per altri 7 giorni, nel frattempo ho continuato a metre il trosyd due volte al giorno e il gentalyn beta sotto l'unghia ma la situazione continua a peggiorare e l'onicomicosi si è esetesa quasi in tutta l'unghia.
Avete consigli da darmi o un altra possibile terapia da seguire, nel frattempo continuo a prequentare la piscina 3 volte a settimana, può andare bene o può influire negativamente sul trattamento?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

la diagnosi è stata fatta da un dermatologo? Ha effettuato un esame colturale per verificare la presenza e il tipo di micete eventuale?

Senza questo dati fondamentali la terapia intrapresa può risultare inutile.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno, sono stata da un dermatologo ma non mi ha prescritto alcun esame colturale.
Mi ha prescritto impacchi con fucicort crema tutte le sere con bendaggio occlusivo per 21gg e la mattina a giorni alterni l'applicazione di trosyd in attesa della caduta dell unghia infetta.
Sono passati più di 21 gg ma l'unghia ancora non è caduta.
Cosa mi consiglia?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sicuramente di tornare a controllo! Siamo in presenza di un'infezione acuta che non va assolutamente trascurata.

carissimi saluti ancora

Dr Laino

[#4] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno, ho cambiato dermatologo e mi ha fatto inziare un' altra cura che prevede l'assunzione di una compressa al giorno di terbinafina teva 250mg per 30 gg, ho terminato oggi il ciclo ma non mi sembra ci siano miglioramenti.
L'esame colturale che mi suggeriva lei nessuno dei tre dermatologi da cui sono andata me lo hanno suggerito.
Cosa dovrei fare visti gli scarsi risultati ottenuti fino ad ora.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Anzitutto avere pazienza: anche una terapia efficace a bisogno di molti mesi per dare dei risultati visibili. Per il resto purtroppo non posso essere vincolante da questa sede non conoscendo il suo caso. Cari saluti.
Dr Laino