Utente 125XXX
Gentili medici,

mio padre 67 anni, il 26 agosto si è sottoposto ad un intervento ( tradizionale ) per un aneurisma artico addominale di 6 cm.
L'aneurisma gli era stato riscontrato 2 anni fa quando era delle dimensioni di 4,8 cm rimasto stabile per 2 anni fino all'ultimo controllo di inizio agosto quando nel giro di pochi mesi è aumentato di 1 cm e quindi il chirurgo ha optato per l'intervento.
Dopo un ricovero di 5 giorni mio padre è stato dimesso in quanto l'intervento è andato molto bene e non ci sono state particolari complicazioni nel post operatorio tranne una leggera bronchite.
Gli accorgimenti sono stati:
portare fascia addominale per um mese, e oltre ai suoi medicinali ( pastiglia pressione e a volte ventolin ) gli è stata prescritta la cardioaspirina.
Da circa una settimana mio padre ha notato la comparsa di macchie rosso scuro sulle braccia che nel giro di un giorno o due spariscono per poi a volte ritornare. Il suo medico di base dice che potrebbe essere una reazione all'aspirina,,,,in attesa di contattare lo staff che ha eseguito l'intervento chiedo un vostro parere.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
l'ipotesi del Curante sembrerebbe condivisibile, ma va necessariamente confrontata con le valutazioni dello staff chirurgico.