Utente 393XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 15 anni in perfetta salute. Se non ricordo male a Settembre andai a fare una visita dal medico sportivo (elettrocardiogramma, prova sotto sforzo, ecc.) per verificare la mia idoneità allo sport. Il cuore e tutto il resto sono perfetti, sono solo un tipo emotivo, per cui anche per una sciocchezza che non esiste, mi preoccupo e la mia pressione schizza alle stelle (infatti durante la visita questa cosa è stata provata e la pressione sotto ansia era a più di 160). Da circa una settimana ho questa sensazione di aria nel cuore, la stessa sensazione di quando c'è aria nello stomaco (anche stesso rumore, che io avverto). Questa sensazione non è continua e non viene ogni singolo giorno. Vorrei solo una risposta al problema e non una critica per la quale non essendo maggiorenne non posso trovarmi su questo sito. Se avete altre domande riguardo a se ho avuto altri problemi in questi giorni la risposta è SI. Difficoltà ad andare in bagno, su consiglio del farmacista ho assunto un' integratore fino a quando la situazione non si è stabilizzata (RISOLTO) e poi un dolore al fianco sinistro (presunta posizione colon discendente) causata dall' eccessiva produzione di aria, nessun medicinale consigliato ma semplicemente una camomilla fino a quando il problema non scompare (RISOLTO). Questo è quanto. Negli ultimi periodi solo questi piccoli problemini. Poi c'è anche l' eccessiva produzione di muco/catarro in gola. La presunta causa è l' allergia non so a cosa ma è sicuramente questa la causa, visto che sono stato visitato dal medico curante ed il respiro è pulito, senza infiammazioni alla gola. Scrivo questa domanda solo perché sono un po' ipocondriaco e sono estremamente spaventato da questa cosa che si sta verificando in queste ore, e forse questo serve solo a peggiorarla. Un' altra cosa che potrebbe essere utile è che se questa sensazione mi viene la mattina, non appena vado a scuola mi passa, e mi riviene nel tardo pomeriggio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di banali extrasistoli. Se il problema continua dovrà fare un Holter ECG delle 24 h nel tentativo di documentarle.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Se invece viene a periodi? Cioè che non accade ogni singolo giorno. Ho chiesto consulto online perché questi episodi mi sono capitati ma raramente, anzi mai si ripetono subito dopo.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che sia proprio il caso che lei si tranquillizzi
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore, forse era proprio di questo che avevo bisogno...di calmarmi. Infatti era da mesi che avevo del catarro in gola e cercando su internet mi usciva sempre "sintomo di tumore alla gola", e leggendo questo mi sembrava che i sintomi che leggevo erano effettivamente ciò che avevo. Ma ieri al momento in cui scrivo, sono andato dall' allergologo per le prove allergiche e mi dissi che il catarro che io producevo era al 100% colpa delle mie allergie. È da ieri che conoscendo tutto ciò che avevo con certezza mi sono sentito meglio. Avevo solo bisogno di chiarezza. Cordiali saluti dottore ed ancora grazie per l' aiuto.