Utente 393XXX
BUONA SERA A TUTTI VOI DOTTORI, VI RINGRAZIO IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA CHE SPERO MI SARA' DATA ..
IL MIO FIDANZATO 10 GIORNI FA (ESATTAMENTE MERCOLEDI' 30-09-2015) HA SUBITO UN INTERVENTO DI FISTOLA sacro coccigea .. AVEVA QUESTA FISTOLA GIA' DA DIVERSI ANNI ED ORA E' ARRIVATO AL PUNTO DI FASTIDIO E DOLORE ATROCE CHE NON HA POTUTO PIU' RIMANDARE L'INTERVENTO .. E' STATO OPERATO E HA AVUTO DIVERSI PUNTI , SIA INTERNI CHE ESTERNI , + DRENAGGIO (CHE HA TOLTO SABATO 10-10-15) , I DOTTORI GLI HANNO DETTO CHE ALL'INTERNO DELLA FISTOLA VI ERA UN'ALTRA ANCORA PIENA ZEPPA DI PELI MA CHE COMUNQUE HANNO TOLTO ENTRAMBE .. ANDAVA TUTTO ABBASTANZA BENE FINCHE' OGGI NON GLI E' USCITO IL SANGUE DAI PUNTI ... COME MAI????

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
In futuro non usi il maiuscolo per richiedere pareri, non è di nostro gradimento.
E' possibile che si sia formata una "raccolta di sangue" che si è spontaneamente drenata all'esterno.
Nulla di grave.
Maggiori chiarimenti li potrà avere da chi lo medicherà nei prossimi giorni.
Cordiali saluti