Utente 370XXX
Salve vorrei il Vostro parere sulla prima gravidanza di mia sorella di 25 anni.
Ha avuto le ultime mestruazioni il15/08; in data 8/09causa forte prurito intimo è andata dalla sua ginecologa che le ha dato una cura per la candida e le ha detto che erano anche in arrivo le mestruazioni.in data 30.09 nuova visita per ritardo mestruale e con grande sorpresa c era una camera gestazionale di 1, 30 cm e un piccolo puntino (embrione?); questa mattina è stata di nuovo visitata ma purtroppo la dottoressa ci ha detto che la camera è cresciuta ora2, 57cm ma l embrione no e non si sente battito (embrione di 0, 33 cm).ci ha detto di ritornare sabato pomeriggio ma sicuramente è aborto interno e lunedi prossimo faranno raschiamento.la dottoressa ha detto che il battito a otto settimane si sente pertanto non ci sono speranze. E cosi? Mia sorella ha perso il bambino pur non avendo perdite di sangue?
Grazie infinite per i chiarimenti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di ABORTO INTERNO , che non si manifesta con perdite ematiche genitali .
Naturalmente non posso avallare la diagnosi ecografica della Collega non avendo a disposizione il referto .
In questi casi faccio eseguire dei dosaggi ematici delle beta-HCG seriati ogni 3 giorni per verificare l'incremento regolare.
In bocca al lupo !