Utente 139XXX
Gentilissimi dottori,

Dopo 2 mesi di scabbia non trattata (poichè confusa con un orticaria dal mio medico di famiglia) il dermatologo mi ha prescritto Scabiacil 5% crema. Oggi è il 2° giorno che ho messo la crema dal collo alle dita dei piedi, e dovrò ripetere il trattamento di 2 giorni la prossima settimana.

Sapevo che l'isolamento deve essere effettuato fino a 24 ore dopo il 1° trattamento. E dopo? Vuol dire che dopo le 24 si possono avere contatti con le persone? E con contatti intendo stare con le persone, poterle salutare con la mano ecc. O meglio prevenire per altri giorni il contatto?

Ad adesso sono passate circa 30 ore dal 1° trattamento (il 2° trattamento l'ho fatto 4 ore fa circa).

Vi ringrazio in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
le conviene attendere che passino 24 ore dal secondo trattamento.
Che deve essere stato correttamente eseguito, secondo le istruzioni del dermatologo o del foglietto illustrativo.
Buona guarigione,
Caldarola
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dottore.

Ad oggi sono passate 54 ore dal primo trattamento e 30 ore dal 2° trattamento. Ho notato che sulle mani ho ancora visibili i cunicoli e i punti neri (gli acari) alla fine dei cunicoli visibili, è normale e scompariranno a poco a poco?

E poi, ho un eccessivo sfogo sul petto di foruncoli con pus (ce li avevo anche durante la visita dermatologica, ma non mi è stato prescritto nulla, quindi volevo sapere se spariranno anche questi).

Ed infine, ho un fortissimo prurito su tutto il corpo relativo a tantissimi puntini pruriginosi (si mischiano ai foruncoli con pus).

Grazie mille ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve ,
I cunicoli scompariranno ma se ha effettuato l'applicazione per bene gli acari sono già morti.
È possibile che il prurito resti a lungo: se fastidioso o invalidante eviti di grattarsi e si senta con il suo dermatologo per una adeguata terapia antiistaminica.
Per quel che riguarda quella che sembra una follicolite sul petto, e' possibile una terapia antibiotica ma anche in questo caso la parola spetta al dermatologo che la segue.
Saluti cordiali,
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Ok grazie!

In realtà, prima di andare il dermatologo il mio medico di famiglia mi stava curando per una orticaria e mi aveva prescritto antistaminici e antibiotico azitromicina da usare 3 volte la prima settimana e 3 volte la seconda settimana, ma non ha risolto minimamente i foruncoli. Dopo quando sono andato dal dermatologo gli ho detto che stavo prendendo gli antibiotici e mi ha detto di non usarli più perchè tanto non servivano a curare la scabbia.

Il fatto è che avevo già i foruncoli, mi sembra strano non li abbia considerati.
Comunque provo a richiamare il dermatologo.
Volevo ancora chiedere se, in caso di emergenza da troppo prurito, io possa raddoppiare la dose di Formistin 10 mg (quindi prenderne 20 mg) o è pericoloso? Se porta solo sonnolenza non mi interessa, tanto le prenderei prima di andare a letto.

Grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
La dose del FORMISTIN non può essere raddoppiata se non su esplicita responsabilità del prescrittore.
È più razionale cambiare molecola.
Ma tutto questo lo deve concordare con chi le sta curando la scabbia.
Arrivederci,
Caldarola .
[#6] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dottore,

domani chiamerò il mio dermatologo.

Arrivederci.