Utente 385XXX
Buongiorno,
sono incinta di circa 8 settimane e vengo da un raschiamento eseguito il 07/08/15 (non si è sentito più il battito a circa 10 settimane), non mi è mail arrivato il ciclo ed ho avuto un rapporto sessuale non protetto il 30/08/15. Ho fatto un'ecografia il 30/09 dove si è rilevato embrione con battito di 4,4 mm. Ho ripetuto l'ecografia ieri 13/10 e l'embrione era di 19 mm. Mi è stato detto che la crescita era regolare e quindi tutto a posto.
Ieri pomeriggio per sbaglio sono incappata su internet su un forum che parlava di camere gestazionali schiacciate e di rischio aborto.
La mia ginecologa non mi ha parlato della forma della mia camera gestazionale ma si presenta come un "cilindro": lunga lunga e stretta e ieri (diversamente dalla precedente ecografia) aveva anche una specie di schiacciamento al centro. l'embrione si trovava nell'estremità sinistra.
Mi sono molto spaventata. Ritengo che la mia ginecologa sia un'ottima professionista ma alle volte fa le cose molto in fretta (forse a causa dei numerosi impegni), per esempio fin'ora non mi ha mai guardato le ovaie con l'eco e non mi ha mai fatto visita ginecologica e non vorrei, quindi, che avesse trascurato la forma della camera gestazionale.
Che forma deve avere la camera gestazionale? E' vero che è molto probabile che io vada in contro ad un aborto con una camera così formata? E' verò che l'embrione non avrà lo spazio per crescere? Vi ringrazio di cuore se per favore mi aiuterete a sciogliere questi dubbi.
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
In primis avrebbe fatto bene ad attendere più tempo prima di intraprendere un'altra gravidanza dopo l'aborto ed il raschiamento (almeno 3 mesi).
Venendo al problema, la forma della camera potrebbe riflettere uno spasmo uterino e non essere necessariamente un problema; in questi casi, personalmente, prescrivo un periodo di trattamento tocolitico e ripeto l'esame a distanza di almeno 4 o 5 giorni.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dott. Santoro, innanzitutto la ringrazio per la risposta. Ha perfettamente ragione sui tempi di attesa nel cercare una nuova gravidanza ... E' stato un "incidente" (anche se non mi piace definire così il bimbo che sto aspettando con molta gioia) capitato in un'unica occasione. Ho ripetuto venerdì l'ecografia e tutto è a posto, sia la forma che l'impianto della camera. L'embrione è cresciuto di 5/6 mm in 4 giorni. Non mi sono stati prescritti farmaci. Che dire ... speriamo bene! Grazie ancora per la risposta buona giornata.
[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Mi tenga informato se crede opportuno.